annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

CERVINIA Vecchie funivie Breuil-Plan Maison Cervinia (1tr)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
  • campolino
    * Utente GOLD *
    • Feb 2004
    • 1535
    • Firenze Le Regine (PT)

    CERVINIA Vecchie funivie Breuil-Plan Maison Cervinia (1tr)

    un piccolo contributo
  • vivamacu
    Curioso
    • Jun 2004
    • 100

    ^ #2
    Tre immagini della prima funivia di Plan Maison:



    Ultima modifica di Skywalker; 16-07-2008, 14:34.

    Commenta

    • PIEMONTE_FUNIVIE
      MODERATORE GLOBALE
      • Oct 2003
      • 381
      • Gaggiano - Milano

      ^ #3
      Inserisco alcune immagini...
      Funivia Breuil Cervinia-Plan Maison:

      funivia, Cervino e lo storico albergo del Giomein:
      Ultima modifica di Skywalker; 16-07-2008, 21:16.

      Commenta

      • PIEMONTE_FUNIVIE
        MODERATORE GLOBALE
        • Oct 2003
        • 381
        • Gaggiano - Milano

        ^ #4
        Funivia Breuil Cervinia-Plan Maison a 75 posti, costruita dalla Ceretti & Tanfani nel 1965, per i tempi la più grande d' Italia.


        Ciao.
        Ultima modifica di Skywalker; 16-07-2008, 21:19.

        Commenta

        • Skywalker
          * Utente GOLD *
          • Jun 2004
          • 1617
          • Milano

          ^ #5
          Linea Breuil-Plan Maison 1 - Ceretti e Tanfani 1936

          Nel 1965 l'impianto viene rinnovato e la portata elevata a 500 persone, con contestuale cambio delle cabine.

          Contemporaneamente viene costruita sempre da Ceretti e Tanfani la linea Breuil-Plan Maison 2, con cabine da 75 posti monofune, con portata oraria di 960 persone.

          La linea Breuil-Plan Maison 1 è stata sostituita nel 1986 dall'attuale cabinovia 6MGD Leitner. La Breuil-Plan Maison 2 funziona ancora oggi rinnovata da Holzl, i piloni sono stati mantenuti, le parti meccaniche non saprei.

          Monografia della linea 2 http://www.funivie.org/pagine/specia...l_plan_maison/

          Della linea 1 sono in possesso di una monografia cartacea di circa 30 pagine tratta dalla Rivista Tecnica delle Ferrovie Italiane (numero del 15 novembre 1936 ), non appena ho tempo la trasformerò in una monografia storica in formato digitale.
          Ultima modifica di Skywalker; 16-07-2008, 22:08.

          Commenta

          • Skywalker
            * Utente GOLD *
            • Jun 2004
            • 1617
            • Milano

            ^ #6
            Una foto "inedita" delle due funivie, con la vettura della Breuil-Plan Maison 2 in piena linea. Notare la presenza di una teleferica parallela alle funivie, oggi non mi pare che ci sia più.

            Commenta

            • angelo
              * Utente GOLD *
              • May 2004
              • 808
              • Alagna-Alpe di Mera

              ^ #7
              La teleferica io non la ho mai vista (parlo dal 1990 in poi) ma il pilone in foto fino a qualche anno fa era ancora li al suo posto. La linea Breuil-Plan Maison 1 partiva in posizione arretrata rispetto alla attuale cabinovia: la sua stazione di partenza è ancora ben visibile presso il rudere del Hotel Gran Baita-Biglietteria.

              Commenta

              • carlort
                Curioso
                • Aug 2006
                • 168
                • Bergamo-Pila Valsesia

                ^ #8
                Ecco la situazione a Cervinia, foto di settimana scorsa:
                A sinistra, dietro si vede la Funivia attualmente in funzione, davanti la zona di edificio dove parte la cabinovia; sulla destra la stazione abbandonata della vecchia funivia.

                Commenta

                • krisu
                  MODERATORE
                  • Mar 2004
                  • 970
                  • Innsbruck / Austria
                  • * Progetto Cestovie: Tutte le cestovie del mondo --> www.retrofutur.org

                  ^ #9
                  La foto bene dimostra che visbilmente e la stazione della CA6 a perturbare l'insieme del complesso funiviario (Il grande parcheggio con tutta la roba in giro nemmeno si vede).
                  Invece, il leggero tetto in cemento armato della funivia del 64 e un capolavoro di quei tempi... Come sono diventati poveri gli anni 80.
                  ALLORA, BISOGNEREBBE ABBATTERE IL VECCHIO O IL NUOVO? SI IMPARA DAL VECCHIO O DAL RECENTE ORMAI? COSA SI RIESCE AD INTERPRETARE DAL EDIFICO DELLA CA6? Ditemelo....

                  La vecchia stazione a destra e opera di Carlo Molinio

                  Qualche vista in piu sul complesso funiviario di Museroche:
                  Stazione Museroche La Gran Baita di Carlo Mollino della Funiva a Cervinia
                  Ultima modifica di krisu; 18-04-2010, 11:46.

                  Commenta

                  • Paolo
                    ADMIN
                    • Jul 2003
                    • 23118
                    • FVG

                    ^ #10
                    Almeno avremo un solo rudere moderno anzichè due...
                    ...fra 20 anni si abbatterà anche la ca6 dato che scadrà (speriamo, non mi sorprenderei di vedere una nuova stazione funitel a 10 metri dalla stazione CA6 abbandonata)...
                    ...un po' alla volta...sperando che in 20 anni la mentalità possa cambiare....mica dovremo riempire il paese di ruderi...il vecchio o lo conservi bene o lo fai sparire, è una città turistica, non una discarica di inerti!

                    Commenta

                    • simolimo
                      * Utente GOLD *
                      • Mar 2004
                      • 268
                      • Finale Ligure (SV)
                      • SIMONE ("SIMOLIMO")
                        www.simolimo.it

                      ^ #11
                      Confermo: l' edificio-albergo delle ex-funivie sarà pure un gioiello storico, tutelato dalle belle arti...ottimo esempio di architettura fascista...ma o ristruturiamolo o buttiamolo giù. Lasciato così è un insulto a lui, alla località, al Cervino!!!

                      Commenta

                      • Skywalker
                        * Utente GOLD *
                        • Jun 2004
                        • 1617
                        • Milano

                        ^ #12
                        Progetto per il recupero del complesso la Gran Baita
                        http://www.regione.vda.it/territorio...06&n=31&pk=547
                        parere favorevole da parte della Regione VdA

                        Commenta

                        • pmghisalberti
                          MODERATORE
                          • Jun 2004
                          • 4323
                          • Provincia di Bergamo

                          ^ #13
                          Il vantaggio tecnico della CA 6 e che, volendo, si potrebbe rifare l'edificio che la ospita senza aspettare il rifacimento dell'impianto.

                          Il problema di fondo non è sul singolo edificio ma un rilancio complessivo della località che in questo momento non mi sembra facile da attuare.

                          Commenta

                          • Skywalker
                            * Utente GOLD *
                            • Jun 2004
                            • 1617
                            • Milano

                            ^ #14
                            Video d'epoca della vecchia funivia "Breuil-Plan Maison 1" per me novità assoluta

                            [YOUTUBE]LTu7Q7rr40Y[/YOUTUBE]

                            [YOUTUBE]yGSBQtXbUOY[/YOUTUBE]

                            Commenta

                            • Skywalker
                              * Utente GOLD *
                              • Jun 2004
                              • 1617
                              • Milano

                              ^ #15
                              Che con la nuova gestione stia iniziando a cambiare qualcosa???



                              da comunicato www.cervinia.it

                              Commenta

                              • giaco
                                Curioso
                                • Dec 2005
                                • 22
                                • Lodi - Breuil Cervinia

                                ^ #16
                                credo di si!si inizia a vedere una certa attenzione ai particolari che prima era assolutamente inesistente!il ricoprire di pannelli la facciata del rudere che accoglie le funivie è solo un esempio....vedremo!

                                Commenta

                                • marcol200
                                  Curioso
                                  • Feb 2008
                                  • 231
                                  • CIELOALTO di BREUIL CERVINIA
                                  • ciaooooooooooooooooooooooooooooo

                                  ^ #17
                                  dai da qualcosa si deve pur iniziare............sabato ero su e ho visto......

                                  Commenta

                                  • angelo
                                    * Utente GOLD *
                                    • May 2004
                                    • 808
                                    • Alagna-Alpe di Mera

                                    ^ #18
                                    Qualcuno ha notizie, foto ed è in grado si segnare nella sezione Mondo Funiviario lo skilift Breuil-Chapelettes che mi sembra che partisse in zona primo tornante della strada che sale alla partenza delle funivie.

                                    Commenta

                                    • Skywalker
                                      * Utente GOLD *
                                      • Jun 2004
                                      • 1617
                                      • Milano

                                      ^ #19
                                      Notizie su questi impianti:
                                      http://www.funiforum.org/funiforum/s...ht=CHAPELLETTE

                                      Commenta

                                      • filippomacugnaga
                                        MODERATORE
                                        • Apr 2008
                                        • 626
                                        • Macugnaga (VB)

                                        ^ #20
                                        da: http://www.ansa.it/web/notizie/regio...852188461.html
                                        In un museo per la storia delle funivie del Cervino
                                        E' stato allestito ai 3.500 metri di Plateau Rosa'
                                        13 luglio, 17:52

                                        (ANSA) - AOSTA, 13 LUG - ''Era il 1934 quando i lavori per la costruzione della funivia di Plateau Rosa'...''. Inizia cosi' la visita al museo piu' alto d'Europa - 'Una montagna di lavoro' - dedicato alla costruzione della colossale collegamento tra Breuil Cervinia e i 3.500 metri del Plateau Rosa', dove sono allestite le sale che propongono immagini, strumenti e oggetti testimoni di un'opera, per l'epoca, davvero futuristica. Il museo, allestito dalla Cervino spa, ''rende palpabile - come spiega il presidente della societa', Giorgio Pession - la vita dell'impianto la cui realizzazione ha richiesto da tecnici e operai una continua quanto dura lotta contro notevoli difficolta', che soltanto grande abilita', infaticabile volere e tanto coraggio potevano superare''. (ANSA).

                                        Commenta

                                        • Paolo
                                          ADMIN
                                          • Jul 2003
                                          • 23118
                                          • FVG

                                          ^ #21

                                          Commenta

                                          • Paolo
                                            ADMIN
                                            • Jul 2003
                                            • 23118
                                            • FVG

                                            ^ #22

                                            Commenta

                                            NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi del forum su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. E' altresì vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
                                            La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita, qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile, non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer.
                                            Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
                                            Sto operando...
                                            X