annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Predazzo (TN) Sciovie Loze

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
  • IlSommo
    Curioso
    • Sep 2020
    • 73
    • Pianura

    Predazzo (TN) Sciovie Loze

    A Predazzo (TN) esistevano due sciovie in localita' Loze.
    Loze e' il nome di un ristorante ancora esistente. Nei primi anni '70 dava il nome a tutta la zona, situata a sud di Predazzo.
    All'epoca le sciovie erano rigorosamente chiamate skilift.
    Lo skilift piu' lungo (circa 500m) arrivava al maso Miola. Ora e' un ristorante il cui sito riporta anche un po' di storia degli impianti:
    http://www.ristorantemiola.com/stori...-predazzo.html
    La pista era riservata agli sciatori piu' esperti per via del temibilssimo muro finale . In pratica non ci potevo andare solo io che ero il piu' piccolo.
    Uno skilift piu' corto era situato poco piu' a sud. La pista era molto facile. Questo impianto era riservato a me .
    A dispetto della ristrettezza del comprensorio (a Predazzo c'era gia' l'ovovia che portava al Latemar) c'era una scuola di sci con maestri di ottimo livello. /OT Io ricordo il maestro Finco, ex Finanziere e soccorritore alpino. Pochi anni piu' tardi lo vidi intervistato in un Tg Rai in merito alle attivita' del soccorso alpino. Fui molto orgoglioso si poter dire che lo conoscevo. OT/

    Carico qualche foto dello skilift piu' lungo. Di Quello corto, purtroppo, non he ho.

    Skilift visto dalla partenza, sulla sinistra il "temibilssimo" muro finale della pista


    Lo skilift visto dal maso Miola. Alle spalle, la bella piana di fiemme innevata.


    Skilift e partenza dal Loze


    Partenza skilift. Il Maestro Finco si appresta ad ad afferrare il piattello
  • IlSommo
    Curioso
    • Sep 2020
    • 73
    • Pianura


    Cartina dell'epoca postata da CV2 :
    https://www.funiforum.org/funiforum/...652#post207545
    Impianti nr. 1 e 2 con nome Lose1 e Lose2

    Commenta

    NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi del forum su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. E' altresì vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
    La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita, qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile, non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer.
    Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
    Sto operando...
    X