annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

VIPITENO Vecchia funivia Ramignes Monte Cavallo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
  • campolino
    * Utente GOLD *
    • Feb 2004
    • 1535
    • Firenze Le Regine (PT)

    VIPITENO Vecchia funivia Ramignes Monte Cavallo

    A Vipiteno prima dell'attuale cabinovia aa. di costruzione Leitner, esisteva una funivia vv. Il percorso era più o meno lo stesso. Attraversava l'autostrada A22 del Brennero. La ricordo per i suoi inconfondibili piloni in cemento armato bucati nel mezzo tipo funivia di Montallegro.
    Non ho foto di questa funivia. Fra l'altro mi risulta costruita nel 1966 dalla ditta Leitner. Chiedo conferma perchè se così fosse sarebbe stata l'unica funivia costruita da questa storica ed attuale ditta.
  • gioto
    * Utente GOLD *
    • Sep 2003
    • 343
    • Verona
    • Giovanni T.

      "vuolsi così colà ove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare"

    ^ #2
    E' questa? :wink:

    Commenta

    • campolino
      * Utente GOLD *
      • Feb 2004
      • 1535
      • Firenze Le Regine (PT)

      ^ #3
      bravissimo Gioto è proprio Lei. Ma venne costruita davvero dalla Leitner?
      a vederla semprerebbe più una Holzl

      Commenta

      • gioto
        * Utente GOLD *
        • Sep 2003
        • 343
        • Verona
        • Giovanni T.

          "vuolsi così colà ove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare"

        ^ #4
        Purtroppo non lo so. Anche a me sembra più una Hoelzl.

        Commenta

        • Paolo
          ADMIN
          • Jul 2003
          • 23116
          • FVG

          ^ #5
          Nelle referenze Hölzl non compare...

          Commenta

          • henrydew
            * Utente GOLD *
            • Sep 2003
            • 109
            • A tre anni rimanevo ipnotizzato a guardare le "seggiole che volano"

            ^ #6
            Forse sto lavorrando molto di fantasia, ma quel rosso che si vede sulla sospensione sotto il carrello non potrebbe essere la targhetta "Leitner Vipiteno"?

            Commenta

            • campolino
              * Utente GOLD *
              • Feb 2004
              • 1535
              • Firenze Le Regine (PT)

              ^ #7
              La funivia somiglia moltissimo alle vecchie Holtz. Però c'è da dire che la Holtz non ha mai fatto piloni di questa forma, la cabina quasi sicuramente è della Nardo di Mirandola. La sospensione guardandola bene non è proprio uguale alle vecchie Holtz anche se ha il tipo braccio con il morsetto sotto la testa fusa della zavorra.
              Comunque non c'è nelle referenze Holtz e negli elenchi Oitaf è attribuita la costruzione alla Leitner

              Commenta

              • Paolo
                ADMIN
                • Jul 2003
                • 23116
                • FVG

                ^ #8
                confermato Leitner

                Commenta

                • Paolo
                  ADMIN
                  • Jul 2003
                  • 23116
                  • FVG

                  ^ #9
                  Altra rara immagine



                  Notare come Leitner avesse già pensato alla riduzione del calcestruzzo sui sostegni, a differenza di quelli Holzl

                  Commenta

                  • pmghisalberti
                    MODERATORE
                    • Jun 2004
                    • 4323
                    • Provincia di Bergamo

                    ^ #10
                    In apparenza sembrerebbe, m non conosciamo gli spessori.

                    Commenta

                    • Paolo
                      ADMIN
                      • Jul 2003
                      • 23116
                      • FVG

                      ^ #11
                      Originariamente inviato da campolino Visualizza il messaggio
                      bravissimo Gioto è proprio Lei. Ma venne costruita davvero dalla Leitner?
                      a vederla semprerebbe più una Holzl
                      [MENTION=89]campolino[/MENTION] oggi credo di aver trovato il segreto grazie a della preziosissima documentazione che ho reperito e pubblicheremo lentamente nel corso dell'anno.
                      La funivia è stata si costruita dalla Leitner, ma su progetto dell'ufficio tecnico Hölzl quindi di fatto la tecnologia è Hölzl.
                      Idem per numerose altre seggiovie Leitner compresa la Col Alto di Corvara, tutte conosciute come Leitner ma di fatto ideate a Merano.

                      Commenta

                      • Roberto curti
                        Utente
                        • Jan 2006
                        • 244
                        • Monte Catria

                        ^ #12
                        Quindi anche la funivia del Monte Bove di Frontignano (Mc) sara' frutto di un progetto Holzl.

                        Commenta

                        • campolino
                          * Utente GOLD *
                          • Feb 2004
                          • 1535
                          • Firenze Le Regine (PT)

                          ^ #13
                          Ricordiamo però che la funivia Vallone di Selvapiana Malga delle Spigare aveva i piloni a traliccio non in cemento armato. in quegli anni Holzl non costruiva piloni a traliccio. Se non ricordo male la prima funivia di Holzl con i piloni in carpenteria metallica dovrebbe essere la Sesto Pusteria - Monte Elmo

                          Commenta

                          • Paolo
                            ADMIN
                            • Jul 2003
                            • 23116
                            • FVG

                            ^ #14

                            Esatto, realizzata però dalla Holzl Seilbahnbau con stabilimento a Lana, mentre questi progetti erano dello studio tecnico Holzl con sede ancora a Merano e senza produzione

                            Commenta

                            NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi del forum su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. E' altresì vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
                            La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita, qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile, non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer.
                            Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
                            Sto operando...
                            X