annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

NICOLOSI Vecchia Funivia dell Etna

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Paolo
    ha risposto

    Lascia un commento:


  • azetaelle
    ha risposto
    Originariamente inviato da Flober Visualizza il messaggio
    La prima foto cosa ritrae: la nuova e la vecchia funivia(il palo in primo piano)? Ma l arrivo ai 2900 o ai 2600 odierni?
    Ai 2600m attuali

    Lascia un commento:


  • Flober
    ha risposto
    La prima foto cosa ritrae: la nuova e la vecchia funivia(il palo in primo piano)? Ma l arrivo ai 2900 o ai 2600 odierni?

    Lascia un commento:


  • Michele L
    ha risposto
    Altre foto trovate in rete. Qui la telecabina Agudio pare nuova di zecca.







    Lascia un commento:


  • Flober
    ha risposto
    Ma le due costruzioni cosa sono?

    Lascia un commento:


  • azetaelle
    ha risposto
    Confrontando questa foto con quella del post #29 si riconosce l’edificio sulla sinistra, quindi questo è il secondo tronco.
    Mentre tornando ai post del 2006, la cartolina con le cabine gialle sa molto di fotografia b&n poi “trasformata” a colori (come spesso si faceva in quegli anni). Quindi il giallo è un’espressione dell’artista

    Lascia un commento:


  • Flober
    ha risposto
    Originariamente inviato da Michele L Visualizza il messaggio
    Una bella immagine storica.

    se questa foto ritrae 'il primo tronco' nn arriva alla cima della montagnola, in foto la costruzione a destra in alto.
    secondo me il primo tronco è sempre arrivato dove arriva adesso oppure questa foto è gia la funivia ricostruita.
    nel 2003 prima dell eruzione che ha portato alla distruzione degli impianti e alla loro ricostruzione attuale, alla montagnola non si arrivava più, ma c erano resti di uno skilift corto che partiva dall arrivo della telecabina e giungeva fino alla montagnola, skilift distrutto dall eruzione di pochi anni prima

    Lascia un commento:


  • Werner
    ha risposto
    Non só se sono io ad avere una percezione distorta, o uno dei sostegni si é inclinato lateralmente?

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    Grande! É diversa da quelle sopra, qui ci sono sospensioni chiuse, sicuramente successiva dato che ci sono anche i falconi

    Lascia un commento:


  • Michele L
    ha risposto
    Una bella immagine storica.

    Lascia un commento:


  • intermezzo
    ha risposto
    Etna (Sicilia); Etna Sud Rifugio Sapienza (Nicolosi). Erupzione 1983...



    Etna, Etna-Sud: Vecchia Funivia e Poma-Agudio:



    Etna, Etna-Nord: Piano Provenzana sopra Linguaglossa...

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    Alcune foto da Remontees



    Lascia un commento:


  • campolino
    ha risposto
    riusciamo e reperire qualche immagine dell'impianto modificato in va e vieni?
    Infatti successivamente ai due tronchi pulsè bifune unidirezionale, l'impianto venne modificato in va e vieni.

    Lascia un commento:


  • Neanderthal Man
    ha risposto
    This is what I have found out about the cableways at Etna Sud. Corrections are welcome.

    1. Cableway 2 sections. Opening service in 1959.
    Base station 1927m
    Intermediate station 2500m
    Summit station 2930m, buried under lava May 1971, destruction of the second section.
    Station at 2500m was destroyed in 1983(?) and buried under lava in 2001.

    2. Cableway. Opening service in 1983 or 1984?
    Base station 1927m
    Mountain station 2607m, destroyed in March 1985 and buried in 2002.

    3. Cableway. Opening service in 1990.
    Base station 1927m
    Mountain station 2495m, destroyed in July 2001 and demolished in October 2002.

    4. Cableway. Opening service in August 2004.
    Base station 1927m
    Mountain station 2504m

    Lascia un commento:


  • Sting
    ha risposto
    Qualcuno sa fornire qualche data di costruzione/smantellamento?

    Lascia un commento:


  • Skywalker
    ha risposto
    Un'immagine penso del secondo tronco scaricata da delcampe.net

    Lascia un commento:


  • campolino
    ha risposto
    io propenderei per la seconda ipotesi. Questa funivia è rimasta pochi anni nella versione Pulsè, mi sembra strano che l'abbiano riverniciata tre volte.

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    E il diverso colore?
    In questa immagine

    sono gialle...hanno cambiato colore tre volte o ogni gruppo di cabine aveva un colore diverso?

    Lascia un commento:


  • campolino
    ha risposto
    straordinaria foto questa funivia era praticamente gemella alla cabinovia dell'Aiguille du Midì. Da notare che i carrelli delle cabine erano costituiti da 4 rulli anzichè 2. Le cabine infatti avevano capienza 6 persone a differenza dell'Aiuguille du Midì che ne ha 2 di rulli per 4 persone.

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    Una foto d'epoca che piacerà a Campolino


    Qui però le cabine sono due e grige, sopra sono tre e rosse

    Lascia un commento:


  • ROBBY
    ha risposto
    Originariamente inviato da Paolo

    La stazione di valle sembra la stessa della Agudio attuale...


    Si, è sempre la stessa, anche se hanno murato le due aperture laterali al piano superiore. Inoltre hanno aggiunto un'altra costruzione sulla sinistra.

    Ciao. Roberto

    Lascia un commento:


  • krisu
    ha risposto
    Finally the mistery of this ropeway is solved, thanks for your interestring pictures. The building of the lower terminal you see on the pictures still exists, the newer gondola starts at its side.

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    La stazione di valle sembra la stessa della Agudio attuale, the valley station is the same of the actual agudio station?

    Lascia un commento:


  • firoclem
    ha risposto


    Lascia un commento:


  • firoclem
    ha risposto
    Etna Stazionne avale

    Hello,
    I found in my archive theses 2 photos taken in 1975- Sorry for the poor quality, they are originaly slide
    I never took this gondola, because the waiting line always too long, but remember 2 trains of cabins in continuous motion and it could be a pulsed engine...
    Sorry again for my Italien, Cheers

    Originariamente inviato da krisu
    Altra immagine del secondo tronco delle funivia dell'etna. Oggi, questo tronco non e piu servito, la cabinovia agudio serve solo il primo tronco (il cui arrivo e immaginabile sulla gobba visibile in fondo)

    ....

    Lascia un commento:


  • Teo86
    ha risposto
    Grazie mille, fantastica

    Lascia un commento:


  • krisu
    ha risposto
    Ecco una cartina:

    Il primo tratto e indicato con la linea rossa. Il secondo sale dalla Montaglola alla ex Torre del Filosofo 2919m e l'ex osservatoio etneo, difficilmente visibile perche un po nascosta sotto la linea verticale cartografica.
    La colata di lava in rosso e quella del febbraio 2005.



    Comunque il secondo tratto ha poco dislivello. Oggi, i turisti vengono portati li in Jeep, anche se facilmente ragiungibile in una passeggiatina. Ma siccome e "obligatorio" munirsi di una guida ovviamente "autorizzata". la gente del luogo beneficiaria della situazione attuale e ben contenta cosi...

    Lascia un commento:


  • campolino
    ha risposto
    In origine l'impianto era una bifune a morse fisse a grappoli pulsè. Successivamente venne trasformato in una normale funivia bifune vv.

    Lascia un commento:


  • Teo86
    ha risposto
    come mai il secondo tronco nn è più servito? qualcuno ha una mappa su coi mostrare gli attuali impianti per poterli confrontare cn i precedenti...?

    grazie ciao

    Lascia un commento:


  • krisu
    ha risposto
    Altra immagine del secondo tronco delle funivia dell'etna. Oggi, questo tronco non e piu servito, la cabinovia agudio serve solo il primo tronco (il cui arrivo e immaginabile sulla gobba visibile in fondo)


    Interno della stazione di partenza del primo tronco:

    Sembra che la meccanica fosse fissata solo sulle fondazioni al pavimento, senza nessuna fissazione alle mura- abbastanza inconsueto per una vai e vieni. Pero sono visibile ancora delle guide laterali (troppo leggere per essere delle rotaie per gru).

    Lascia un commento:


  • Madesimo91
    ha risposto
    Certo uno strano tipo di funivia.... Cabine quadrate del genere in Italia non le ho mai viste. Quando fu smantellata? Anche andando a cercare su internet non si trova niente

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    Eccola!

    Lascia un commento:


  • campolino
    ha risposto
    questo non lo so, ma è possibile

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    La funivia è stata smantellata o distrutta dal vulcano?

    Lascia un commento:


  • campolino
    ha risposto
    Funivie d'Italia doveva essere una ditta fondata credo dall'Ing. Lora Totino, a cui partecipava anche la ditta Agudio, almeno così ho sentito dire.
    L'impianto come ha confermato Paolo, era bifune a morse fisse con 24 cabine da 6 persone. Deduco che era sicuramente Pulsè. Ogni tronco con 12 cabine, significa che aveva 4 grappoli da 3 cabine. Quindi una sosta intermedia prima di arrivare alla stazione di arrivo. Sono solo intendiamoci mie supposizioni, che mi fanno ritenere questo impianto simile alla cabinovia della Punta Helbronner. Ci sarebbe anche la coincidenza dell'Ing. Lora Totino.
    Credo che poi l'impianto la ditta Agudio lo abbia trasformato in va e vieni. Attendo comunque conferme o smentite, magari con illustrazioni sempre graditissime

    Lascia un commento:


  • synapse
    ha risposto
    interessantissimo !!!!!!! dove partiva ed arrivava l' impianto ? che ditta è la "Funivie d'Italia" ?


    certo che una volta la portata era un optional paragonata agli enormi costi per la realizzazione evidentemente era più fattibile un pulsé da 24 cabine da 6 che una bella funivia monofune con 2 cabine da 70-80 persone cmq già realizzabile negli anni 55-60 (vedi primo tratto di Cervinia)

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    Impianto realizzato dalla ditta "Funivie d'Italia" (???)
    Bifune a morse fisse, non so se pulsee
    Due tronchi; campata massima 824 metri, lunghezza 2067+2110
    Sostegni 5+7
    Franco verticale massimo 45 metri
    24 cabine da 6 persone pesanti 195 kg vuote, velocità 7 m/s
    Portata oraria 300 p/h
    Funi: portante diametro 29, traente diametro 21

    Lascia un commento:


  • campolino
    ha iniziato la discussione NICOLOSI Vecchia Funivia dell Etna

    NICOLOSI Vecchia Funivia dell Etna

    cerco delle fotografie del vecchio impianto dell'Etna. Di questa funivia non ho nessuna immagine se non qualche sbiadito ricordo.
    L'impianto venne realizzato nel 1959 e mi risulta che non era una va e vieni ma una bifune ad ammorsamento fisso con 24 cabine in linea su due tronchi. Doveva essere quindi un impianto simile all'Aiguille du Midi Punta helbronner. Quindi un pulsè?
    Chi ne sa di più ?
NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi del forum su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. E' altresì vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita, qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile, non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer.
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
Sto operando...
X