Regolamento   ●   Registrati al forum   ●   Non riesci ad accedere ad alcune sezioni?   ●   Funicard la carta per gli appassionati   ●   Sostieni Funivie.org   ●   Pubblicità   ●   Assistenza
Per cercare solo nel forum usare il modulo sotto.
Risultati da 1 a 16 di 16
  1. Top | #1
    Utente Junior
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    187
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito ASIAGO GALLIO Vecchia seggiovia monoposto monte Longara

    Ciao a tutti ed eccomi ritornato su questo forum! :wink:


    Un impianto di cui nessuno ha ancora parlato in questo forum è una vecchissima S1 che si trovava a Gallio, sull'Altopiano di Asiago.
    L'impianto è stato dismesso probabilmente 30 anni fa; collegava la minuscola valle del Pakstall - dietro all'abitato di Gallio e famosa per il suo trampolino olimpionico - alla selletta del Monte Ongara. Chi conosce la zona saprà che il Monte Ongara è zona dove ora sorgono due degli impianti sciistici delle Melette (i due skilift Graffer "Krauslava" e "Kust"). Questa seggiovia però è nata molto prima degli impianti delle Melette, e funzionava come impianto singolo sia d'estate che d'inverno (con due lunghe piste da discesa).

    Su questa attuale cartina delle Melette ho segnato il percorso di quest'impianto:



    Non so se l'impianto sia stato dismesso prima o dopo la costruzione delle piste alle Melette, certo è che esso era situato in posizione strategica: partendo quasi dal centro di Gallio, arrivava direttamente nell'area delle piste. Non so come mai non sia mai stata ricostruita, ma certamente secondo me sarebbe un'ottima linea da sfruttare per il comprensorio delle Melette anche come semplice arroccamento (il versante è molto esposto al sole), dato che ora come ora per arrivare alle piste dal paese bisogna percorrere una stretta strada di 4 km. Forse la ricostruiranno ora che è previsto il rinnovo degli impianti alle Melette?

    Quand'ero piccolo, pur essendo l'impianto abbandonato da almeno 30 anni, c'erano ancora tutti i piloni; quest'estate sono tornato per fotografarli ma li avevano appena tolti!!
    :x
    Comunque li ricordo molto bene e la forma era quella della Sacif, da cui ho desunto la probabile fabbricazione (l'unica ditta che ha sempre prodotto piloni di seggiovie a fusto cilindrico è stata la Sacif).

    Qualche foto fatta ai pochi resti:

    La stazione a valle e la tagliata:



    Ancora la stazione a valle (che è abbandonata e zeppa di rottami, forse ci sono ancora i seggiolini ma non si riesce ad entrare):



    La stazione a monte:



    La puleggia di rinvio di monte:



    Il sostegno a traliccio di avanpuleggia:



    La tagliata da monte con in primo piano il plinto dell'ultimo pilone:




    Qualcuno ha altre foto o informazioni su quest'impianto?
    Grazie e ciao!

  2. Top | #2
    Utente Junior
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    187
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Era lunga circa 1950 m.

  3. Top | #3
    Utente Sapiens
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Località
    Padova e Vigo Di Fassa
    Messaggi
    829
    Mentioned
    23 Post(s)

    Predefinito

    io ne avevo parlato nell'altro topic, quello che riguarda Asiago e tutti i suoi impianti.

    tu dici che gli impianti krauslava e kust sono successivi...Ebbene, io ho sempre avuto il sospetto che la linea dello skilift kust sia della stessa epoca della vecchia seggiovia, anche se, ovviamente, è stato completamente rifatto circa 15 anni fa(quando hanno fatto anche la krauslava per raggiungerlo)...

    nella foto allegata ho evidenziato dove passava la vecchia seggiovia e quelli che si vedono pochissimo sono i pali di sostegno...

  4. Top | #4
    Utente Sapiens
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Località
    Padova e Vigo Di Fassa
    Messaggi
    829
    Mentioned
    23 Post(s)

    Predefinito

    qui in questa cartolina d'epoca c'è il trampolino e la stazione della seggiovia...peraltro poco visibile


  5. Top | #5
    Utente Junior
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    187
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Mi è venuta in mente una cosa...
    Presso la baita della stazione a valle della S2 "Meletta di Mezzo" alle Melette c'è una foto di quest'impianto in cui si notano (oltre all'assenza del boscone che c'è ora) dei piloni a traliccio. Siccome sono sicuro che i piloni visibili fino a pochi anni fa fossero a fusto cilindrico, ne desumo che non doveva trattarsi di un impianto così poco importante, dato che è almeno una volta è stato ricostruito...

  6. Top | #6
    Utente Sapiens
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Località
    Padova e Vigo Di Fassa
    Messaggi
    829
    Mentioned
    23 Post(s)

    Predefinito

    può essere che ce ne fossero di due tipi diversi a seconda che fossero di sostegno o di ritenuta...

    Beh, e comunque se leggi la storia dello sci club gallio (sci di fondo e salto) vedrai che avevano costruito un trampolino anche sopra al monte Longara per poterlo usare quando giù c'era poca neve...
    Quindi credo anche io che fosse importante.
    Poi, una volta fatte le melette, quelli degli impianti avranno sempre (probabilmente) pensato di rifarla (tanto è vero che la disegnavano sempre sulla piantina), ma non avranno avuto i soldi.
    Le auto che arrivano su facevano andare la gente allo sporting a mangiare...se avessero dovuto rifare la seggiovia ci voleva una seggiovia anche sulla krauslava, oppure un rifugio (che sarebbe bellissimo ) alla Croce di Longara...

    Tra l'altro giù dove partiva la seggiovia non c'è parcheggio adesso!!!

  7. Top | #7
    * Utente GOLD * L'avatar di gioto
    Data Registrazione
    Sep 2003
    Località
    Trieste
    Messaggi
    310
    Mentioned
    11 Post(s)

    Predefinito

    Io di Gallio ho purtroppo soltanto questa foto



    Ciao
    Giovanni T.

    "vuolsi così colà ove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare"

  8. Top | #8
    Utente Sapiens
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Località
    Padova e Vigo Di Fassa
    Messaggi
    829
    Mentioned
    23 Post(s)

    Predefinito

    Che bella questa foto!!!
    E' la baita sisemol con i due skilift quando ancora erano separati (dopo ne hanno costruiti 2 affiancati sulla linea di quello più a sinistra

  9. Top | #9
    Curioso
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Gallio (vi)
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito un accorgimento

    ciao io sono un ragazzo giovane, e sono molto appassionato di tutto' cio, non sapendo ancora tutto come voi, posso aiutarti per questa vecchia seggiovia, io abito a gallio e ho passato la mia infanzia attorno ad essa, ricordo perfettamente come erano i piloni e oggi sono anche entrato nella stazione motrice....stupendo

  10. Top | #10
    * Utente GOLD *
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Lavarone Tn
    Messaggi
    230
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gabriele88 Visualizza Messaggio
    ciao io sono un ragazzo giovane, e sono molto appassionato di tutto' cio, non sapendo ancora tutto come voi, posso aiutarti per questa vecchia seggiovia, io abito a gallio e ho passato la mia infanzia attorno ad essa, ricordo perfettamente come erano i piloni e oggi sono anche entrato nella stazione motrice....stupendo
    Dai "sbru" che vogliamo le foto dell'Ongara. Attento quando entri nelle stazioni che non ti cada niente in testa. Martedì quando sei a riposo,se non nevica,macchina digitale e "alè" !

  11. Top | #11
    Utente Junior
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Gallio (VI)
    Messaggi
    104
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Un'altra foto storica di questo impianto

  12. Top | #12
    ADMIN L'avatar di Paolo
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    20,966
    Mentioned
    166 Post(s)

    Predefinito


  13. Top | #13
    Utente Junior
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Gallio (VI)
    Messaggi
    104
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Come mai i piloni avevano quel "cerchio" a metà circa?

  14. Top | #14
    ADMIN L'avatar di Paolo
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    20,966
    Mentioned
    166 Post(s)

    Predefinito

    Per il vento perché le seggiole avevano tutto quel telaio attorno al passeggero, quasi delle simil-cabinette, unico nel suo genere mi sembra

  15. Top | #15
    * Utente GOLD * L'avatar di carlo depi
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    1,071
    Mentioned
    10 Post(s)

    Predefinito

    Certo che un impianto da Gallio fino su al Longara sarebbe auspicabile per il collegamento "sci ai piedi" da Gallio alle Melette. LASCIAMO LE AUTO A CASAAA!!!
    Leit

  16. Top | #16
    Utente Junior
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Gallio (VI)
    Messaggi
    104
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Proprio oggi è uscito un articolo sul giornale di vicenza in cui il sindaco di Gallio parlava di un progetto per far "rinascere" la valle del pakstall e parlava anche del progetto della cabinovia che se arriveranno fondi forse si farà ma è dura.
    Ultima modifica di Giacomo Schivo; 16-01-2019 alle 21:22

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi della community su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported. E' vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta.La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita. Qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile. Non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer. Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
VERSIONE MOBILE - VERSIONE DESKTOP


.
.
Notizie Forum Cantieri Impianti Macchine Neve Divertimento Turismo Multimedia Annunci Contatti
.
Collaborazione con privati Collaborazione con aziende Pubblicità su Funivie.org
.