Regolamento   ●   Registrati al forum   ●   Non riesci ad accedere ad alcune sezioni?   ●   Funicard la carta per gli appassionati   ●   Sostieni Funivie.org   ●   Pubblicità   ●   Assistenza
Per cercare solo nel forum usare il modulo sotto.
Risultati da 1 a 29 di 29
  1. Top | #1
    ADMIN L'avatar di Paolo
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    20,939
    Mentioned
    164 Post(s)

    Predefinito BORMIO Teleferiche Ceretti Tanfani dighe di Cancano Val Fraele

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Albè
    Sto cercando i tracciati delle teleferiche per il trasporto del cemento realizzate da Ceretti e Tanfani nel 1939/1940 per conto dell'AEM per la realizzazione delle dighe di Sam Giacomo e Cancano II in val di Fraele.
    Esse partivano dalla Prima Cantoniera dello Stelvio, località "Tre Baracche", una giungeva al cantiere di San Giacomo (Val Fraele), l'altra, in direzione opposta, raggiungeva il Braulio, nella valle omonima.
    Sto realizzando una ricerca sulla filovia dello Stelvio, e le teleferiche erano il tracciato conclusivo

  2. Top | #2
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio - Milano
    Messaggi
    1,617
    Mentioned
    18 Post(s)

    Predefinito

    Sono anni che cerco dov'erano queste teleferiche, sapete con precisione dove partivano?
    Ultima modifica di ALBERTO; 01-04-2016 alle 19:30

  3. Top | #3
    MODERATORE L'avatar di BALLA77
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    3,049
    Mentioned
    22 Post(s)

    Predefinito

    quasi difronte alla 8MGD di Isolaccia, leggermente spostata più verso Bormio. La linea scendeva dritta a sinistra delle torri di Fraele e arrivava a Rasin dove ancora oggi vedi tutte le "baracche" Aem. Ci sono ancora tutti i plinti visibili perfettamente nei prati.

  4. Top | #4
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio - Milano
    Messaggi
    1,617
    Mentioned
    18 Post(s)

    Predefinito

    Grazie! Proverò a cercare in zona se trovo qualcosa (ho la casa lì vicino...)
    Ultima modifica di ALBERTO; 01-04-2016 alle 19:31

  5. Top | #5
    ADMIN L'avatar di Paolo
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    20,939
    Mentioned
    164 Post(s)

    Predefinito

    Posizioni la mappa giusta come vuoi mostrarla, poi in alto a destra c'è il tasto link

  6. Top | #6
    MODERATORE L'avatar di BALLA77
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    3,049
    Mentioned
    22 Post(s)

    Predefinito

    è vero le teleferiche infatti erano due: la prima partiva dalla strada dello Stelvio e andava fino alla diga di san Giacomo, una bifune a.a. di oltre 7 km di linea, la seconda andava da Rasin alla diga di Cancano e arrivava esattamente dietro all'attuale ristoro.

  7. Top | #7

  8. Top | #8
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio - Milano
    Messaggi
    1,617
    Mentioned
    18 Post(s)

    Predefinito

    Non passava a lato del torri, dove sono visibili ancor oggi dei plinti?
    Ultima modifica di ALBERTO; 01-04-2016 alle 19:33

  9. Top | #9
    MODERATORE L'avatar di BALLA77
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    3,049
    Mentioned
    22 Post(s)

    Predefinito

    No. Quei plinti che vedi sono quelli dei nastri trasportatori che salivano dalla cava ancor oggi chiaramente visibile a sinistra delle torri e arrivavano al punto di smistamento e carico inerti che si trovavano nello spiazzo tra le torri ed il laghetto di Scale (zona chalet Valania). se guardi la mappa e la ingrandisci vedi che la linea tracciata passa chiaramente sui plinti a 4 piedi dei piloni tralicciati della linea bifune. Della stazione di valle non è rimasto più nulla a Rasin (zona ex tensostruttura) mentre sono visibili fra le torri i plinti dell'arcone e poco più a monte la stazione intermedia che fungeva da angolo.

  10. Top | #10
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio - Milano
    Messaggi
    1,617
    Mentioned
    18 Post(s)

    Predefinito

    Visto che sei informato ne approfitto: sai se l'intermedia o qualche altra parte della linea è rimasta intatta?
    Ultima modifica di ALBERTO; 01-04-2016 alle 19:35

  11. Top | #11
    MODERATORE L'avatar di BALLA77
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    3,049
    Mentioned
    22 Post(s)

    Predefinito

    i ruderi dello stabile della stazione intermedia si vedono da google quindi direi che se vuoi farti una passeggiatina dovresti comunque trovare qualche cosa (dubito fortemente che ci sia qualcosa di meccanico purtroppo) mentre per l'altra stupenda teleferica purtroppo non credo ci sia più nulla. puoi provare a scendere a piedi dalla strada dello stelvio per vedere se trovi un po' di resti delle strutture in cemento ma ormai c'è ben poco. Riguardo alla linea, pur trattandosi di una bifune ad agganciamento automatico, è rimasto ben poco perchè aveva sostegni ibridi, nel senso che alcuni erano a struttura lignea altri a traliccio metallico quindi puoi ben capire che è stato tutto raso al suolo con molta facilità.

  12. Top | #12
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio - Milano
    Messaggi
    1,617
    Mentioned
    18 Post(s)

    Predefinito

    Quindi tutto demolito....andrò a vedere se rimane qualche rudere
    Ultima modifica di ALBERTO; 01-04-2016 alle 19:37

  13. Top | #13
    MODERATORE L'avatar di BALLA77
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    3,049
    Mentioned
    22 Post(s)

    Predefinito

    vai conto che la prima teleferica, quella per la diga di San Giacomo, lunga oltre 7 km è stata costruita prima della della seconda guerra mondiale. Non escludo che ci fosse anche qualche rompi tratta, ma sinceramente è già stato faticoso individuarne il percorso, figurati i resti dopo 80 anni....

    inoltre buona parte della linea è stata poi sommersa dal lago di Cancano II. Bisognerebbe guardare meglio quando effettuano lo svaso per vedere se si trova ancora qualcosa in sponda sinistra (orografica) del lago.

  14. Top | #14
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio - Milano
    Messaggi
    1,617
    Mentioned
    18 Post(s)

    Predefinito

    Arrivava quindi nelle baracche sommerse che emergono quando fanno lo svaso di Cancano II
    Ultima modifica di ALBERTO; 01-04-2016 alle 19:42

  15. Top | #15
    MODERATORE L'avatar di BALLA77
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    3,049
    Mentioned
    22 Post(s)

    Predefinito

    ho scritto prima che la teleferica che partiva dalla strada dello Stelvio è stata costruita prima della seconda guerra mondiale e che la linea è stata sommersa in parte dalla diga di Cancano II quindi le due teleferiche non potevano aver convissuto.

    In Val Fraele sono state costruite in tutto 3 dighe: in ordine di tempo Cancano I, San Giacomo (con teleferica di 7 km) e Cancano II con teleferica di 3 km da Rasin (Isolaccia).

    La cosa più stupida di questo splendido insieme di teleferiche bifune è che c'erano, erano utili, erano gratis ma NESSUNO della valle le ha volute conservare e trasformarle in trasporto persone... OGGI sono tutti a litigare per il sovraffollamento da auto in zona laghi, per lo smog, per la polvere, per il costo di gestione della strada.....

    MEDITATE GENTE MEDITATE

  16. Top | #16
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio - Milano
    Messaggi
    1,617
    Mentioned
    18 Post(s)

    Predefinito

    Ala strada non è privata dell'A2A? Comunque Cancano è affollato soprattutto in estate, nelle altre stagioni è praticamente deserto..
    Ultima modifica di ALBERTO; 01-04-2016 alle 19:45

  17. Top | #17
    MODERATORE L'avatar di BALLA77
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    3,049
    Mentioned
    22 Post(s)

    Predefinito

    no la strada è del comune di valdidentro, l'unica strada privata è quella in sponda sinistra orografica del lago di Cancano II.

  18. Top | #18
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio - Milano
    Messaggi
    1,617
    Mentioned
    18 Post(s)

    Predefinito

    Ah...a sgomberarla dalla neve e a fare piccole opere di manutenzione avevo sempre visto mezzi A2A
    Ultima modifica di ALBERTO; 01-04-2016 alle 19:46

  19. Top | #19
    MODERATORE L'avatar di BALLA77
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    3,049
    Mentioned
    22 Post(s)

    Predefinito

    è tutto territorio comunale della Valdidentro così come le strade. A2A pulisce la strada per il semplice motivo che è la principale utilizzatrice durante l'inverno e quindi per convenzione la pulizia della strada è stata affidata a lei. La strada privata A2A è la prima parte della decauville, la strada che porta alla finestra della rimonta e la strada costruita sulla sinistra della sponda orografica del lago di Cancano II che appunto è stata fatta come risarcimento dell'allagamento delle precedenti strade. Lì infatti esistevano ben due paesi...

    in zona ci sono tante sbarre per chiudere le strade poichè trattandosi di percorsi "particolari" senza eccessive protezioni e situate in zone anche in parte pericolose il comune ha il potere di chiuderle fisicamente al pubblico lasciando l'accesso esclusivamente ai proprietari e ai residenti. In inverno ad esempio da Cancano II non si va più oltre perchè tutte le strade vengono chiuse con sbarra poichè esposte a valanghe.

  20. Top | #20
    Utente Junior
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    svizzera
    Messaggi
    162
    Mentioned
    1 Post(s)

    Predefinito

    Mi sembra che della stazzione intermedia ci sia ancora abastanza roba
    http://maps.google.com/maps?t=h&hl=d...,0.002036&z=19

    http://www.sommerschi.com/forum/view...&hilit=cancano
    Sono svizzero-la mia linghua madre e il tedesco-scusate i mie errori di orthografia

  21. Top | #21
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio - Milano
    Messaggi
    1,617
    Mentioned
    18 Post(s)

    Predefinito

    Della stazione intermedia sembra rimangano solo i plinti, come per la teleferica dalla strada per lo Stelvio
    Ultima modifica di ALBERTO; 01-04-2016 alle 19:48

  22. Top | #22
    MODERATORE L'avatar di BALLA77
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    3,049
    Mentioned
    22 Post(s)

    Predefinito

    Della prima teleferica c'è solo lo stabile di arrivo presso la diga che però ovviamente è stato convertito ad altri usi, mentre della partenza c'è solo lo spiazzo del cantiere e degli impianti filoviari e le basi della teleferica che aveva una struttura rivestita in legno.

  23. Top | #23

  24. Top | #24
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio - Milano
    Messaggi
    1,617
    Mentioned
    18 Post(s)

    Predefinito

    Sapete che stazione poteva essere questa? Direi l'intermedia ma non ne sono così sicuro...
    Ultima modifica di ALBERTO; 01-04-2016 alle 19:49

  25. Top | #25
    New entry
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    34
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    ciao ma non avete i pezzi dei film della diga di cancano1 e pezzi delle teleferiche..li avevano date la regione nell' 1981..avevano dato delle video cassette in puntate ..ricordi e immagini della valtellina e della vall' chiavenna..aem:mezzo secolo di lavori idroelettrici in valtellina (1919-1960)qui che diga di cancano ,le teleferiche di fraele diga di val di lei..e altri lavori..ma sono dei spezzoni....masino primo amore,lo schi di una volta,attivita,mestieri e riti religiosi nelle nostre valli,1 e seconda parte,sessant'anni del' parco nazionale dello stelvio..poi ho pertuto qualche cassetta.li avevo comprate quando ero un bociascia..a mese x mese e costavano..mi manca quella della diga in costruzione di monte spluga anni 1930.c'e lo visto il film.

  26. Top | #26
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio - Milano
    Messaggi
    1,617
    Mentioned
    18 Post(s)

    Predefinito

    la zona di partenza:


    le torri in cui passava in mezzo(mi scuso se è sfocata):

    la base di un pilone vista dalla strada:

    plinto:

    zona di arrivo:

  27. Top | #27

  28. Top | #28
    ADMIN L'avatar di Paolo
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    20,939
    Mentioned
    164 Post(s)

    Predefinito



    - - - Aggiornato - - -


  29. Top | #29
    MODERATORE L'avatar di BALLA77
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    3,049
    Mentioned
    22 Post(s)

    Predefinito

    è qui che il mio DNA è stato modificato! mitico Nonno!

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi della community su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported. E' vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta.La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita. Qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile. Non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer. Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
VERSIONE MOBILE - VERSIONE DESKTOP


.
.
Notizie Forum Cantieri Impianti Macchine Neve Divertimento Turismo Multimedia Annunci Contatti
.
Collaborazione con privati Collaborazione con aziende Pubblicità su Funivie.org
.