annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

CHIESA VALMALENCO Vecchia funivia dell'Alpe Palù

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • PIEMONTE_FUNIVIE
    ha risposto
    Si, molto belle. Le avevo già viste tutte tranne l'ultima. In questi giorni vado a fare anche io un giro in biblioteca a Chiesa.

    Lascia un commento:


  • FuniCampo57
    ha risposto
    [MENTION=35]PIEMONTE_FUNIVIE[/MENTION] hai visto?

    Lascia un commento:


  • sir_Money
    ha risposto
    Ecco alcune foto di cantiere che ho trovato nell'archivio fotografico della biblioteca di Chiesa:

    Stazione di partenza


    Stazione di arrivo


    Il team di addetti all'esercizio dell'impianto nei suoi primi anni di funzionamento


    Vista della funivia e del rifugio dalla scuola di sci

    Lascia un commento:


  • FuniCampo57
    ha risposto
    https://youtu.be/9UT5fheWlpI
    dal minuto 8:44 la funivia Palù di Chiesa

    Lascia un commento:


  • atomicfabio
    ha risposto
    si è stata un'occasione persa avere su i mezzi per la costruzione della seggiovia e non approfittarne per dare una sistemata (demolizione) intorno

    Lascia un commento:


  • Adriano_P
    ha risposto
    Peccato davvero.
    Tutti gli “avanzi” funiviari anni sessanta sia al Palù sia sulla Cima Motta sono degli orrori edilizi inguardabili che deturpano il paesaggio ed andrebbero abbattuti senza alcun rimpianto.
    Se a livello impiantistico qualcosa merita di essere conservato, lo si dia al museo della Scienza e della Tecnica a Milano.
    Capisco che il costo di una demolizione del genere a 2000 metri sia elevato.
    Probabilmente per convincere la proprietà ad intervenire, bisognerebbe o farle avere dei contributi pubblici a fondo perduto oppure farle recuperare tali volumi edilizi in altri siti, facendo un piano concordato.
    Sulla Cima Motta invece l’avvocato Vismara aveva parlato di ristrutturazione dell’edificio 2 anni fa nel 2016 quando venne sostituita la seggiovia Palù-Cima Motta.
    Finora però sono state solo parole...

    Lascia un commento:


  • ALBERTO
    ha risposto
    Ad oggi, purtroppo, non è previsto nessun intervento di riqualificazione del “Palù”.
    Le funi della funivia sono state rimosse nel 2001, l’ultima corsa presumo sia stata poco prima.

    Lascia un commento:


  • Adriano_P
    ha risposto
    Chiedo di nuovo se qualcuno più informato di me sa se è prevista prima o poi la demolizione della vecchia stazione al Palù.
    A livello ambientale è un intervento indispensabile.
    La località ne guadagnerebbe molto

    Lascia un commento:


  • sir_Money
    ha risposto
    Fantastico, la monografia è ricca di dati! Chiamatemi pure antiquato, ma preferisco questa funivia rispetto alla nuova della Poma.
    Qualcuno sa per caso la data della sua ultima corsa/demolizione? Inoltre, qualcuno sa anche se ci sono progetti/idee per la stazione a monte (abbandonata così mi mette una tristezza)?

    Lascia un commento:


  • Adriano_P
    ha risposto
    È la variante al PGT approvata l'anno scorso a novembre che riguarda solo l'impianto del Sasso Nero,con la riperimetrazione del dominio sciabile.
    Nel PGT approvato in precedenza si parla invece di realizzare 2 hotel di alto livello a Chiesa: uno vicino al vecchio l'hotel Malenco ed un altro a Vassalini, vicino alla partenza della funivia

    Lascia un commento:


  • Simone Quattro®
    ha risposto
    Originariamente inviato da Adriano_P Visualizza il messaggio
    Sul sito del comune di Chiesa, nella documentazione del PGT, si parla di questo hotel di alto livello e del parcheggio interrato a Vassalini, vicino alla stazione di partenza della funivia
    Ma non parlava solo dell'impianto al Sasso Nero? mi sarà sfuggito .....

    Lascia un commento:


  • Adriano_P
    ha risposto
    Sul sito del comune di Chiesa, nella documentazione del PGT, si parla di questo hotel di alto livello e del parcheggio interrato a Vassalini, vicino alla stazione di partenza della funivia

    Lascia un commento:


  • Simone Quattro®
    ha risposto
    Originariamente inviato da Adriano_P Visualizza il messaggio
    Grazie per le info.
    Il progetto di sistemazione del Palù prevede ancora la realizzazione dell'Agorà o è stato definitivamente abbandonato per i vincoli ambientali?
    Ho letto che c'è in programma di fare un hotel di alto livello con centro benessere vicino alla stazione di partenza della nuova funivia a Vassalini, ma non ho più letto nulla del progetto Agorà su al Palù
    Dove lo hai letto ?

    Lascia un commento:


  • Matteo
    ha risposto
    Qualche pezzettino di fondazione dei sostegni di linea lo si può ancora trovare.
    Nella vecchia stazione di monte c'è invece ancora quasi tutto: argano, gruppo Ward-Leonard, motore di riserva, azionamento elettrico, contrappesi funi portanti(si pensa che questo era l'unico esempio di impianto con doppia contrappesatura delle funi portanti in quanto sull'"arcone" le funi erano ancorate per aderenza sulle scarpe!)
    La funivia aveva una lunghezza di 2508m per un dislivello di 990m le cabine erano da 65+1 persone la velocità massima era di 10m/s per una portata di 440p/h, il motore principale(azionato dal gruppo Ward-Leonard) sviluppava una potenza di 406kw, le funi portanti avevano un diametro di 60mm

    Lascia un commento:


  • FuniCampo57
    ha risposto
    Forse riesci a vedere ancora i plinti di fondazione dei sostegni tra la vegetazione

    Lascia un commento:


  • PIEMONTE_FUNIVIE
    ha risposto
    Confermo che è rimasta solo la stazione a monte e le due cabine, il resto è stato abbattuto.

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    http://www.funivie.org/pagine/specia...palu/index.htm
    anche se è una monografia molto vecchia ancora da portare nello standard grafico attuale.

    Lascia un commento:


  • sir_Money
    ha risposto
    Salve a tutti.
    Ho recentemente trovato questo topic riguardo alla vecchia funivia dell'Alpe Palù, e devo dire che trovo tutto molto interessante!
    Purtroppo ho iniziato a frequentare la Valmalenco solo dal 2005, quindi non ho avuto la fortuna di salire sull'impianto, dato che era ormai già stato demolito...
    Mi piacerebbe sapere se sono ancora in piedi i tre piloni a monte, in particolare il secondo (il grande pilone rettificatore), perchè sono recentemente salito in quota e mi sono affacciato dalla stazione d'arrivo della nuova funivia per fotografarlo, ma non sono riuscito ad individuarlo...
    Mi hanno detto alcuni che ormai l'unica cosa rimasta del vecchio impianto è la stazione di arrivo (in triste stato) e le due cabine, ma la speranza è l'ultima a morire

    P.S. sapete dove posso trovare una documentazione dettagliata su questo impianto? Grazie
    Ultima modifica di sir_Money; 15-02-2018, 01:02.

    Lascia un commento:


  • ALBERTO
    ha risposto
    Sostegno 1 della vecchia funivia Chiesa-Alpe Palù, la telecabina partiva all’arrivo di questo impianto.

    Lascia un commento:


  • miriam
    ha risposto


    Ecco il pilone con l'antiruggine

    Lascia un commento:


  • ALBERTO
    ha risposto
    Con tutto il bene che posso volere a quel comprensorio, spero sempre quei progetti stile Valmalenco 2060 rimangano in un cassetto.
    Al Palù serve altro, serve demolire tutti i ruderi/garage/depositi rottami e fare un bel rifugio con annesso deposito-officina gatti stile M’Eating Point a Livigno.
    Hotel, appartamenti e centri termali vanno lasciati in paese (sempre che servano pure li...)

    Lascia un commento:


  • Adriano_P
    ha risposto
    Grazie per le info.
    Il progetto di sistemazione del Palù prevede ancora la realizzazione dell'Agorà o è stato definitivamente abbandonato per i vincoli ambientali?
    Ho letto che c'è in programma di fare un hotel di alto livello con centro benessere vicino alla stazione di partenza della nuova funivia a Vassalini, ma non ho più letto nulla del progetto Agorà su al Palù

    Lascia un commento:


  • PIEMONTE_FUNIVIE
    ha risposto
    Originariamente inviato da Luca P Visualizza il messaggio
    Buongiorno a tutti.
    Volevo sapere: qualcuno di voi ha informazioni o ricorda di un particolare incidente avvenuto su questa funivia nel 1993 o 94, in cui la funivia rimase bloccata per quasi mezz'ora, nel punto più alto, con il cavo di ritorno che passava sotto? Io lo ricordo bene, visto che ero sopra, ma ero piccolo e non mi ricordo che anno fosse. Vorrei sapere se si possono trovare articoli di giornale o info a riguardo.
    Io non me lo ricordo, però mi è stato raccontato: ogni tanto capitava, nelle giornate di vento (che spingeva sempre dalla fraz. di San Giuseppe), che mentre la cabina 2 scendeva (motrice a monte), passato il pilone 1, la traente, nel tratta tra al cabina 2 e il pilone 1, si abbassava, ma, spinta dal vento, si spostava verso la cabina 1 fino a superarla. Quando la cabina 1 si avvicinava al pilone 1 si ritrovava la traente della vettura 2 dalla parte opposta. Il vetturino era l'unico che poteva accorgersi della situazione e fermare l'impianto per poi ripartire non appena la traente si fosse riposizionata. In caso contrario, come in quello descritto da te, come si risolveva? Con un po' di avanti e indietro piano piano finchè la traente della cabina 2 non si svincolava dalla cabina 1.

    Per quanto riguarda quanto detto da Adriano_P è proprio vero, da nostalgico e conservatore (io terrei tutto così per affetto), andrebbe rivisto e sistemato tutto il piazzale del Palù. Il progetto c'è, attendiamo. Nel frattempo potrebbero rivestire di legno la partenza della vecchia telecabina adibita a bar (come hanno fatto per il ristorante) per migliorae l'impatto visivo

    Lascia un commento:


  • Adriano_P
    ha risposto
    E' rimasta purtroppo la vecchia stazione al Palù, che è veramente brutta e deturpa il paesaggio. Ora è del tutto inutile.
    Qualcuno sa se è prevista prima o poi la sua demolizione?
    A mio parere, quando è stata fatta la nuova funivia, nel 1997, le autorità avrebbero dovuto costringere la FAB a demolire contestualmente anche la vecchia stazione al Palù.
    Al Palù ci sarebbe bisogno di fare una bella pulizia (=demolizione) delle vecchie stazioni, sia quella della funivia sia quella della telecabina con i vecchi ovetti. Per il bar Flinstone (che sta nella vecchia stazione degli ovetti) si può fare un baitino più carino.

    Lascia un commento:


  • Luca P
    ha risposto
    Buongiorno a tutti.
    Volevo sapere: qualcuno di voi ha informazioni o ricorda di un particolare incidente avvenuto su questa funivia nel 1993 o 94, in cui la funivia rimase bloccata per quasi mezz'ora, nel punto più alto, con il cavo di ritorno che passava sotto? Io lo ricordo bene, visto che ero sopra, ma ero piccolo e non mi ricordo che anno fosse. Vorrei sapere se si possono trovare articoli di giornale o info a riguardo.

    Lascia un commento:


  • Matteo
    ha risposto
    Le 2 cabine sono quelle originali e sono identiche.
    Le piccole differenze sono dovute ai lavori di restauro in carrozzeria.
    Quando erano in servizio avevano sia il carter in alluminio sopra le porte (foto sx) che il "roolbar" nero (foto dx)

    Lascia un commento:


  • ste1258
    ha risposto
    A guardar bene le 2 cabine sembrano diverse, cambia il taglio dei finestrini e la parte sopra le portiere. In più, ma non so se è la prospettiva che inganna, quella a destra sembra anche più piccola.
    Confrontando le foto sopra, la cabina a sinistra parrebbe l'originale. L'altra da dove viene? L'impianto aveva realmente 2 cabine diverse oppure è stata presa da un'altra funivia?

    Lascia un commento:


  • fr@nk
    ha risposto
    milano 11 2016 ex area expo

    Lascia un commento:


  • Simone Quattro®
    ha risposto
    Cabina presente per il gran premio di Monza
    Dal 2 al 4 settembre
    Piazza Cambiaghi a Monza
    Sta per tornare più informa che mai La Vecchia Signora, al Gran Premio di Monza, vi aspettiamo in Piazza Cambiaghi a Monza. Con vesti rinnovate è pronta per offrirvi deliziosi panini valtellinesi, biglietti promozionali per la stagione invernale 2016/17 e croccanti patatine brianzole. Vi aspettiamo numerosi!

    Lascia un commento:


  • PIEMONTE_FUNIVIE
    ha risposto
    Per adesso la cabina restaurata è tornata a Chiesa, non si sa ancora quale sarà la sua collocazione finale.

    Foto di Matteo (tienici aggiornati)

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    In pratica monteranno un bar?

    Lascia un commento:


  • ALBERTO
    ha risposto
    Le cabine finite, chissà dove le metteranno...








    Lascia un commento:


  • PIEMONTE_FUNIVIE
    ha risposto
    Una delle vecchie cabine della funivia (ancora conservate all'Alpe Palù) e l'unica cabina rimasta della vecchia ovovia di Campolungo (fino ad ora esposta nel bar ricavato nell'ex stazione di partenza) sono state portate in carrozzeria per essere restaurate. Verranno mantenuti gli stessi colori, quindi il giallo per la cabina della funivia e rosso per quella dell'ovovia.
    L'ovetto sarà riposizionato al bar, mentre la cabina gialla dovrebbe essere destinata al nuovo progetto snow wedding matrimonio in alta quota.
    In attesa di rivederle messe a nuovo, vi allego qualche immagine del trasporto della cabina.
    Matteo attendiamo i tuoi aggiornamenti perchè io quest'inverno non verrò su.





    Lascia un commento:


  • PIEMONTE_FUNIVIE
    ha risposto
    Anche questa funivia aveva la sua bella pendenza!! Non come la Paganella, ma la sospensione è più lunga di tante altre funivie (vedi per esempio Madesimo) tant'è che da piccolo mi sembrava "normale" questa e piccole e corte tutte quelle delle altre funivie.

    Lascia un commento:


  • Matteo
    ha risposto
    Sensazionale!
    Che Impianto!
    Che documento storico!
    Bravissimo Simone

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    Sospensione simil Paganella eh?

    Lascia un commento:


  • PIEMONTE_FUNIVIE
    ha risposto
    Con sorpresa ho trovato e convertito un vecchio video fatto da mio padre all'interno della funivia funivia e con gran piacere lo condivido con voi. Spettacolari il passaggio sul secondo pilone e l'incrocio cabine.

    Lascia un commento:


  • andmann
    ha risposto
    La vecchia funivia mi piace molto per la sospensione a traliccio (già il balzo che deve compiere si nota dalla lunghezza della sospensione, molto maggiore rispetto a molte funivie)..la cabina è la stessa di quella di bormio?? mi sembra di si

    Lascia un commento:


  • andmann
    ha risposto
    Ho capito, grazie...ma il balzo impressionante della vecchia linea è rimasto no?? Oppure il nuovo percorso è più dolce..dalle lunghe sospensioni simmetriche della snow eagle, mi sembra che la pendenza sia molto accentuata

    Lascia un commento:


  • andmann
    ha risposto
    Mi dispiace che la foto sia piccola, perchè quella originale è molto più bella (la cabina inoltre è all'ombra e non si vede bene)

    La nuova funivia penso sia stata realizzata pochi anni fa (2-3??)
    E volevo fare appunto una domanda a chi conosce bene questa funivia:
    la vecchia funivia ha una sospensione asimmetrica, perchè doveva superare il famosissimo pilone poco prima della stazione a monte, giusto??); quella nuova invece ha una sospensione simmetrica, quindi è ad unica campata:è stato solo accoricato il percorso oppure la nuova funivia percorre una linea diversa dalla prrecedente???
    grazie ciao ciao

    Lascia un commento:


  • andmann
    ha risposto
    Mi dispiace che la foto sia piccola, perchè quella originale è molto più bella (la cabina inoltre è all'ombra e non si vede bene)

    La nuova funivia penso sia stata realizzata pochi anni fa (2-3??)
    E volevo fare appunto una domanda a chi conosce bene questa funivia:
    la vecchia funivia ha una sospensione asimmetrica, perchè doveva superare il famosissimo pilone poco prima della stazione a monte, giusto??); quella nuova invece ha una sospensione simmetrica, quindi è ad unica campata:è stato solo accorciato il percorso oppure la nuova funivia percorre una linea diversa dalla precedente???
    grazie ciao ciao

    Lascia un commento:


  • Parh90
    ha risposto
    Bella foto. Quando è stata sostituita?

    Lascia un commento:


  • PIEMONTE_FUNIVIE
    ha risposto
    Grazie Andmann , è bellissima, appena le preparo inserirò anch' io delle foto in funigallery.

    Ciao e grazie ancora.

    Lascia un commento:


  • andmann
    ha iniziato la discussione CHIESA VALMALENCO Vecchia funivia dell'Alpe Palù

    CHIESA VALMALENCO Vecchia funivia dell'Alpe Palù

    Dopo aver perso un pò di tempo a cercare tra le varie riviste, finalmente sono riuscito a trovare una foto della vecchia e gloriosa funivia dell'alpe palù di chiesa in valmalenco...l'ho scansionata dalla rivista Sciare (febbraio 1990)
    Piemonte Funivie sei contento?? Se ne trovo altre le inserisco...ho provato a metterle su funigallery ma da casa non ci riesco...intanto la metto su questo topic
    Purtroppo l'ho dovuta diminuire (come dimensioni) perchè pesava troppo e non me la faceva inserire...sono comunque disponibile a mandarla (con le dimensioni originali) via email

NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi del forum su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. E' altresì vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita, qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile, non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer.
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
Sto operando...
X