annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cabinovia AA Lego

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
  • tobia18
    * Utente GOLD *
    • Jan 2009
    • 387
    • Cortina d'Ampezzo/Davos (CH)

    Cabinovia AA Lego

    Salve a tutti, vorrei presentarvi la mia cabinovia ad ammorsamento automatico in lego.

    Devo confessare che ho preso spunto dall'impianto di pg5200 (https://www.youtube.com/user/pg5200/featured).

    L'impianto è finito a livello strutturale, devo ancora avere a che fare con le infinite regolazioni di rulli, binari, piloni, travi ecc.



    Apro questa discussione perché ho bisogno di aiuto:
    Come si vede dal video l'impianto ha una grossa differenza di tensione della fune: il ramo di discesa è teso pochissimo mentre quello salita sembra che si spezzi da un momento all'altro. Ovviamente è a causa della motrice a monte e la stazione di rinvio (con presa di moto dalla fune) che ha degli attriti notevoli.

    Ho provato di tutto ma non so più cosa fare!!!
    Ho creato una rulliera più grande sul ramo di salita (14 rulli), il ramo di discesa ha tre rulliere di cui la prima mobile (si può notare un elastico), ho appena modificato l'entrata della stazione a valle aggiungendo 2 rulli di sostegno per parte regolabili.

    Eppure dopo tutte queste modifiche ancora la cabina uscendo dalla stazione a monte "cade" perché la fune non è tesa, per farla passare sulle 2 rulliere "fisse" del primo pilone devo quasi tenerla su. In salita invece è l'opposto, la fune è cosi tesa che la morsa non riesce a "scavalcare" i rulli sia sul ritegno che sul sostegno (la morsa resta aperta quindi ci vorrebbero le palmole anche sotto!).
    In più il volano motrice perde aderenza!Per non parlare dello sforzo che subiscono i piloni.

    Ringrazio in anticipo chi mi risponderà!
    Se c'è bisogno posso fare dei video più specifici, basta chiedere!
  • pora malga
    MODERATORE
    • Sep 2005
    • 1115
    • Milano (Milano, MI) / Monte Pora

    #2
    Beh è chiaro, ci sono troppi attriti :-P Devi cercare di ridurre al minimo. Per esempio i rulli del palo a monte girano bene? perchè non si vede nel video. Se non girano bene prova a usare un po' di svitol o grasso denso, oppure a usare i rulli quelli più grossi come per la ritenuta che quelli girano bene.

    Poi se vedo bene le stazioni prendono tutti gli azionamenti dalle due ruote che deviano al contrappeso e questo è taaaaaanto attrito
    E' bellissimo avere tutto che funziona con una presa di moto sola ma per gli attriti lego sarebbe ameglio abere più motori piccoli per le varie cose. Oppure ridurre al minimo o attenuare le deviazioni della fune nelle zone di ammorsamento.

    Ps: curva di girostazione a valle spettacolare!!!

    Commenta

    • tobia18
      * Utente GOLD *
      • Jan 2009
      • 387
      • Cortina d'Ampezzo/Davos (CH)

      #3
      I rulli a monte girano bene, quasi meglio di quelli del ritegno! purtroppo di rulli grandi non ne ho, ho solo quelli...

      Hai visto bene, la stazione a valle prende moto dalla deviazione al contrappeso, invece quella a monte ha un motore per la puleggia motrice (motore "grosso"), uno per il movimento gomme e uno per il magazzino semiautomatico.
      Prima la stazione a di rinvio aveva un motore, vano batterie e ricevitore a se, ma ho avuto sempre problemi dal momento che devo sempre controllare tutto e vado "in giro" con il telecomando, quando facevo per fermar l'impianto si fermava una stazione si e una no... avrei dovuto rimanere sempre nello stesso posto!

      Commenta

      • Paolo
        ADMIN
        • Jul 2003
        • 22957
        • FVG

        #4
        Metti un motore sulle travi della rinvio, non si riesce a prendere il moto dalla fune con i lego, gli sforzi sono troppo elevati per quel materiale

        Commenta

        • tobia18
          * Utente GOLD *
          • Jan 2009
          • 387
          • Cortina d'Ampezzo/Davos (CH)

          #5
          Intanto ecco un video dell'impianto parallelo: una 2 CLF.

          Commenta

          • masi roberto
            In ricordo +
            • May 2011
            • 269
            • Trebiciano Trieste

            #6
            Cavolata serale ma da provare (forse) Invertire le stazioni. (Mte >a valle e viceversa) con un occhio in + al contrappeso (((aumento zavorra)))

            Commenta

            • tobia18
              * Utente GOLD *
              • Jan 2009
              • 387
              • Cortina d'Ampezzo/Davos (CH)

              #7
              Parlando della cabinovia o della CLF?
              Se parli della CLF avevo pensato di provare a portare la motrice a valle ma dovrei decidere se mantenere la tenditrice a valle (cosi l'impianto si farebbe anche un po più interessante) o portare la tenditrice a monte ma non credo di aver sufficiente spazio.
              Parlando della cabinovia, non ci avevo pensato ma non credo che cambi molto.

              Intanto è in costruzione un funifour "singolo", metterò presto delle foto.

              Commenta

              • masi roberto
                In ricordo +
                • May 2011
                • 269
                • Trebiciano Trieste

                #8
                Mi riferisco alla cabinovia,se l'argano è a valle per logica dovresti aver la traente + tesa (anche verso valle)
                ,probabilmente un intervento sul contrappeso,non escluderei questa prova

                Commenta

                • tobia18
                  * Utente GOLD *
                  • Jan 2009
                  • 387
                  • Cortina d'Ampezzo/Davos (CH)

                  #9
                  Come avevo promesso (anche se con un po' di ritardo) ecco il video del Funifor.




                  A breve anche quello della cabinovia.

                  Commenta

                  • Paolo
                    ADMIN
                    • Jul 2003
                    • 22957
                    • FVG

                    #10
                    Funziona la cabinovia ora?

                    Commenta

                    • tobia18
                      * Utente GOLD *
                      • Jan 2009
                      • 387
                      • Cortina d'Ampezzo/Davos (CH)

                      #11
                      Beh, al momento no, l'ho dovuta smontare causa trasloco.
                      Però ha funzionato!

                      Commenta

                      • tobia18
                        * Utente GOLD *
                        • Jan 2009
                        • 387
                        • Cortina d'Ampezzo/Davos (CH)

                        #12
                        Pian piano si procede con la versione 2


                        (come faccio con ste foto!!????!!)

                        Commenta

                        • ltndmr
                          Curioso
                          • Nov 2008
                          • 56

                          #13
                          si é troppo attritto

                          Commenta

                          • tobia18
                            * Utente GOLD *
                            • Jan 2009
                            • 387
                            • Cortina d'Ampezzo/Davos (CH)

                            #14
                            Ormai sono riuscito a fare qualche giro senza problemi, ma ho ancora solo un veicolo.
                            Stento un po' con l'argano, avrei bisogno di comprare un altro motore, ma non sono in vena dal momento che fra un paio di mesi il tutto finirà di nuovo in una scatola
                            Sarebbe bello riuscire ad avere un minimo di gestione elettronica, almeno per uno spaziatore e per il magazzino (che non c'è ancora), ma saranno progetti lontani.



                            Commenta

                            • Paolo
                              ADMIN
                              • Jul 2003
                              • 22957
                              • FVG

                              #15
                              A beh è già un buon risultato!

                              Commenta

                              • tobia18
                                * Utente GOLD *
                                • Jan 2009
                                • 387
                                • Cortina d'Ampezzo/Davos (CH)

                                #16
                                Qualcosa di più tecnico...



                                Girostazione a catena, al momento c'è solo uno spintone.


                                Doppio effetto


                                Rinvio-tenditrice


                                Da testardo adesso ho tolto anche il motore dei convogliatori della motrice. Sto effettivamente girando con un motore solo!

                                Commenta

                                • Paolo
                                  ADMIN
                                  • Jul 2003
                                  • 22957
                                  • FVG

                                  #17
                                  Riesce a girare per un buon periodo senza fermarsi?

                                  Commenta

                                  • tobia18
                                    * Utente GOLD *
                                    • Jan 2009
                                    • 387
                                    • Cortina d'Ampezzo/Davos (CH)

                                    #18
                                    No, interviene sempre il controllo travi canale C.
                                    Scherzi a parte sembrerebbe di si.
                                    Non ha ancora girato molto, diciamo che è andata abbastanza bene già subito. c'è qualche ingranaggio delle travi e delle catene che non vuole stare sul perno, ma sono piccolezze.
                                    Ho dovuto spostare il motore e metterlo sotto al volano con un ingranaggio semplice parallelo invece dell'albero 'lento' e riduttore ad angolo che avevo ripreso dall'impianto vecchio. Purtroppo l'estetica non ha retto.
                                    L'argano sull'impianto vecchio


                                    Al momento non ho molto tempo, ma credo che con un paio di ore di lavoro riesco a farla girare bene anche con 2-3 cabine.
                                    Di più è impossibile senza uno spaziatore.

                                    Commenta

                                    • Paolo
                                      ADMIN
                                      • Jul 2003
                                      • 22957
                                      • FVG

                                      #19
                                      Bravo complimenti

                                      Commenta

                                      • ltndmr
                                        Curioso
                                        • Nov 2008
                                        • 56

                                        #20

                                        Bella costruzione

                                        Commenta

                                        NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi del forum su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. E' altresì vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
                                        La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita, qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile, non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer.
                                        Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
                                        Sto operando...
                                        X