annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Storia impianti di Kaprun

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
  • Paolo
    ADMIN
    • Jul 2003
    • 23489
    • FVG

    Storia impianti di Kaprun

    Cosa c'era prima della funicolare di Kaprun?
    c'è anche un primo tronco di questo impianto?

    Questo impianto e' ancora in servizio?
    http://www.funivie.org/mondofuniviar...e.php?pid=9531

    http://static.panoramio.com/photos/o...l/81163116.jpg
  • Sebastiano Vitali
    MODERATORE GLOBALE
    • Oct 2006
    • 909
    • CH

    L' impianto è ancora in servizio ma viene utilizzato solo dal personale.

    Commenta

    • krisu
      MODERATORE
      • Mar 2004
      • 997
      • Innsbruck / Austria
      • * Progetto Cestovie: Tutte le cestovie del mondo --> www.retrofutur.org

      Piccola storia:
      Una volta c'erano tre tronchi di funivie ... anno 1965/65. Un tragitto di 6,25km in funivia, da 929mslm a 3029m.
      Cosi come si deve...stile di alta montagna ... un po come a Alagna una volta! Nel primo anno non c'era nessun skilft...che esperienza meravigliose nel immenso spazio vergine e la portata oraria della funivia "a misura d'uomo" (340p/h ogni tronco).

      Poi hanno chiodato il ghiacciaio con una decina di skilft, anche "grazie" al 1974 quando entro in servizio la funicolare, che quintuplo la portata lungo i tronchi 1 e 2 della funivia via-vai. Nel 1991 la funivia del primo tronco venne sostituta da una cabinovia 8 posti.
      Subito dopo il tragico incendio della funicolare venne iniziato la costruzione di un funitel parallelo alla cabinovia, la perfezione dell'industrializzazione (5800persone/ora per salire/scendere dal ghiacciaio).

      Quindi dei tre tronchi di funivia ne rimangono i tronchi 2 e 3. Il 2 funzione solo per corse di servizio, il 3 e quello col pilone alto. Il 3 tronco ovviamente e anche raggiungibile con le solite seggiovie automatiche ed una corta funicolare al termine.

      Ero li nei anni 1990 ... ora non si puo più ... insomma, e un mostro fatto per i turisti da lontano, che ogni giorno si godono smog e stress delle grandi città, oppure per gli appassionati di ingegneria funiviaria. Oppure per i produttori e venditori di birra e patate fritte in alta montagna. :-)
      Ultima modifica di krisu; 19-06-2013, 00:58.

      Commenta

      • Paolo
        ADMIN
        • Jul 2003
        • 23489
        • FVG

        Ma quindi il pilone alto è originale del 1965?

        Commenta

        • krisu
          MODERATORE
          • Mar 2004
          • 997
          • Innsbruck / Austria
          • * Progetto Cestovie: Tutte le cestovie del mondo --> www.retrofutur.org

          Si... il pilone alto fu costruito nel 1965/66 e fu innalzato due volte (di 10 metri circa). La struttura di supporto che circonda il pilone tubolare centrale tubolare stata portata da 4 elementi a 8 quando la hanno aumentato la portata oraria a 600p/h.

          Commenta

          • Paolo
            ADMIN
            • Jul 2003
            • 23489
            • FVG

            E il primo tronco correva sulla linea della MGD?

            Commenta

            • andre72
              MODERATORE
              • Nov 2005
              • 1805
              • Trieste

              Krisu, sai qualcosa sulla funicolare? Anno di costruzione, lunghezza galleria, ecc? Oppure conosci qualche sito che tratta l'argomento?

              Commenta

              • krisu
                MODERATORE
                • Mar 2004
                • 997
                • Innsbruck / Austria
                • * Progetto Cestovie: Tutte le cestovie del mondo --> www.retrofutur.org

                Paolo, si, la cabinovia riprende parte del tracciato del primo tronco della funivia. Sulla stazione inferiore del secondo tronco della funivia hanno piantato un pilone della cabinovia (che sale più verso monte).

                Della funicolare si trovano tante informazioni sparse, ma sempre relative all'incidente...
                Dati da wikipedia: Inaugurazione 23. 3. 1974, durata dei lavori 2½ anni. Scartamento insolito di 946mm. Lunghezza 3900m, di cui 3300m in galleria e 600m su viadotto. Stazione intermedia accessibile tramite tunnel pedonale, al termine della pista di sci.

                Commenta

                • andre72
                  MODERATORE
                  • Nov 2005
                  • 1805
                  • Trieste

                  Grazie krisu, non sapevo ci fosse una stazione intermedia. Probabilmente l'accesso doveva essere dove c'è l'attuale stazione del funitel? Rimane un impianto arditissimo, ed è un vero peccato che sia andato perduto. Nessun altro sistema può garantire le stesse prestazioni in termini di velocità, neanche lontanamente. Anche perchè ora gli impianti da utilizzare per coprire la tratta sono 2.

                  Commenta

                  • Paolo
                    ADMIN
                    • Jul 2003
                    • 23489
                    • FVG


                    Velocità si, ma quello che conta per l'esercente è la portata oraria, che su un impianto continuo è sempre superiore perchè non devi attendere l'arrivo della carrozza ogni volta

                    Commenta

                    NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi del forum su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. E' altresì vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
                    La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita, qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile, non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer.
                    Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
                    Sto operando...
                    X