annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

LEGOFEST di Ballabio (LC) - Blondin 2008

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
  • SteP
    * Utente GOLD *
    • Mar 2008
    • 196
    • Bolzano

    LEGOFEST di Ballabio (LC) - Blondin 2008

    Salve a tutti,

    sto realizzando un blondin per il cantiere lego technic del mio gruppo (www.abstechnology.org) scusate, ma il sito necessita attualmente di un restyling)), che esporremo all' ITLUG LegoFest di Ballabio (LC) in data 11-13 Luglio 2008
    (http://itlug.altervista.org/itlug_20..._locandina.htm).

    Idealmente dovrei coprire 8 metri di lunghezza; la scelta quasi obbligata è la versione con torri brandeggiabili, visto che il cantiere è orizzontale e senza buche.

    Ho cercato di "carpire" il massimo dalle foto apparse nel thread "Hoover Dam", ho cercato qualcosa anche sul sito agudio, ma sostanzialmente mi interesserebbero i particolari in corrispondenza delle torri e del bozzello, nonchè qualcosa per studiarmi meglio le "ballerine", necessarie, vista la lunghezza della campata.

    Visto che qui bazzicano molti tecnici, volevo chiedere se è possibile avere qualche foto dettagliata, in modo che la realizzazione sia il più fedele possibile, e meno basata sulle mie "fantasie ragionate".

    Pensavo a due portanti, ma solo per effetto scenico, e alla traslazione ad anello chiuso - molto semplice, insomma, non una "ragnatela" come qulla dell'hover dam (veramente stupenda, complimenti al progettista).

    NOTA: ovviamente il blondin sarà funzionante, e dovrà tirare su almeno un chiletto.

    Sperando che qualcuno riesca a mandarmi qualche foto (stprosse@tin.it) o a postarla sul forum, vi saluto tutti.

    ciao
    SteP
    Ultima modifica di SteP; 27-04-2008, 11:09.
  • elettrico11
    * Utente GOLD *
    • Dec 2004
    • 644
    • Lecco

    #2
    Ciao Step complimenti per le vostre realizzazioni,come ogni anno vi aspetto con ansia qui a Ballabio,l'anno scorso mi avete fatto sbavare con l'impianto di produzione calcestruzzo,veramente reale e fedele nella ricostruzione,uno dei miei più grossi clienti è una cava di calce,e ti assicuro che nel vostro modello ho rivisto tutti i loro impianti!
    Spero proprio che quest'anno mi stupirete con un bel blondin!
    per quello che riguarda le foto spero proprio che davide o paolo possano aiutarti,in effetti anche io sono in grande attessa di un reportage fotografico dell'hoover dam.
    P.S. ci tengo a precisare che Ballabio è in provincia di Lecco (LC) e non (LE) che sarebbe Lecce.

    Commenta

    • SteP
      * Utente GOLD *
      • Mar 2008
      • 196
      • Bolzano

      #3
      Ciao elettrico11,

      scusa l'ignoranza sulle sigle provinciali...ho corretto il messaggio.
      E grazie per i complimenti, li inoltro agli autori dell'impianto.
      ora proverò a contattare davide e paolo.

      ciao
      steP

      Commenta

      • Paolo
        ADMIN
        • Jul 2003
        • 22956
        • FVG

        #4
        Non mancate di scattare numerose foto!

        Commenta

        • davide.cologna
          Curioso
          • Aug 2004
          • 96
          • Leinì (TO)
          • Davide Cologna :: Agudio

          #5
          Testate torri con stralli per brandeggio


          Trave di carico con bozzello


          Cavallotto di linea


          Spero ti aiutino. Però il blondin LEGO deve avere il logo Agudio almeno sulla trave di carico, eh?? :-)

          Commenta

          • SteP
            * Utente GOLD *
            • Mar 2008
            • 196
            • Bolzano

            #6
            Grazie mille, Davide!

            Il logo Agudio ci sarà, senza dubbio...
            A questo punto, se possibile, ti chiedo allora anche un'altra foto ravvicinata del carrello, per farmi un'idea delle pulegge di rimando della fune di traslazione e del giro che la fune di carico fa per "sfuggire" alle ballerine.

            Non credo di riuscire a gestire la traslazione come nell'originale; farò però ovviamente il doppio argano, ma senza i "tagli" dell'originale, perchè non mi basta lo spazio sul carrello, visto che dovrò centrare il punto di tiro per non sbilanciare il carrello in movimento.

            Inoltre, la semplice traslazione "tradizionale" ad anello chiuso richiederebbe un tensionamento per aumentare l'attrito sulla puleggia, e nel mio caso è impraticabile, vista la campata, le pulegge "standardizzate" ;-), e la fune a "peso nullo".

            Ti faccio due domande tecniche sul carrello, se puoi rispondermi:

            1) il carrello è ancorato "non liberamente" alle coppie di pulegge di appoggio sulla portante, e segue quindi l'inclinazione della fune, giusto? Se così non fosse (quindi se fosse "appeso" come nel caso delle funivie), il tiro della fune di traslazione lo inclinerebbe verso la direzione di tiro, a causa dell'inerzia e della resistenza causata dall'attrito volvente delle pulegge della fune di carico, giusto?
            Nel mio caso sono obbligato a vincolarlo, perchè l'effetto di inclinazione che ti ho descritto mi fa scarrucolare le funi di carico sulle pulegge del carrello...

            2) quando le torri brandeggiano, le due funi portanti non si trovano più allo stesso livello e distanza...immagino che su un impianto del genere, questo effetto sia trascurabile, no?
            Voglio dire, le ballerine mantengono inalterata a distanza tra le due funi, però al massimo del "brandeggiamento" ci sarà una differenza di quota/tensione tra le due funi, no?

            Scusa queste considerazioni forse troppo complesse, ma non si ha spesso la possibilità di parlare con un tecnico direttamente!

            Grazie,
            ciao
            Stefano

            PS: prometto foto "work in progress" tra un paio di settimane.

            Commenta

            • davide.cologna
              Curioso
              • Aug 2004
              • 96
              • Leinì (TO)
              • Davide Cologna :: Agudio

              #7
              Originariamente inviato da SteP Visualizza il messaggio
              1) il carrello è ancorato "non liberamente" alle coppie di pulegge di appoggio sulla portante, e segue quindi l'inclinazione della fune, giusto? Se così non fosse (quindi se fosse "appeso" come nel caso delle funivie), il tiro della fune di traslazione lo inclinerebbe verso la direzione di tiro, a causa dell'inerzia e della resistenza causata dall'attrito volvente delle pulegge della fune di carico, giusto?
              Nel mio caso sono obbligato a vincolarlo, perchè l'effetto di inclinazione che ti ho descritto mi fa scarrucolare le funi di carico sulle pulegge del carrello...
              I bilanceri del carrello sono articolati su perni, fino alla coppia di ruote. Percui si comportano tendenzialmente come una funivia, ovviamente senza sospensione. Se poi rammenti il giro funi schematizzato, essendo la fune di traslazione in realtà una sola che fa il giro, è lei stessa che contrasta questa tendenza.
              Per quanto riguarda lo scarrucolamento, tieni presente che il gancio è quello che presenta il maggior rischio. Questo perchè, specie nei tratti a maggiore pendenza, la componente peso lungo il senso di marcia del carrello (e quindi della fune di traslazione) è di gran lunga superiore rispetto al peso proprio del bozzello (e quindi di conseguenza lo è la tensione a vuoto della fune di carico).

              Originariamente inviato da SteP Visualizza il messaggio
              2) quando le torri brandeggiano, le due funi portanti non si trovano più allo stesso livello e distanza...immagino che su un impianto del genere, questo effetto sia trascurabile, no?
              Voglio dire, le ballerine mantengono inalterata a distanza tra le due funi, però al massimo del "brandeggiamento" ci sarà una differenza di quota/tensione tra le due funi, no?
              Osservazioni corrette. Trascurabili no, il progetto ha delle soluzioni tecniche tali da rendere tollerabili questi fattori. Nel caso della differenza di tensione, essa si manifesta come una differenza di lunghezza tra le due funi, visto il fatto che non sono ancorate.... Il peso del carrello, in locale, di fatto normalizza la quota delle funi.



              Originariamente inviato da SteP Visualizza il messaggio
              PS: prometto foto "work in progress" tra un paio di settimane.
              Su questo non transigo e ti terrò d'occhio :-):-)

              Commenta

              • Paolo
                ADMIN
                • Jul 2003
                • 22956
                • FVG

                #8
                Sarà possibile vederlo in anteprima, magari dal vero?

                Commenta

                • pegaso079
                  Utente Junior
                  • Dec 2006
                  • 64
                  • Mondovi'

                  #9
                  belle cose cmq che si riesce a fare con il LEGO

                  Commenta

                  • SteP
                    * Utente GOLD *
                    • Mar 2008
                    • 196
                    • Bolzano

                    #10
                    Anteprima? Sicuramente, appena riesco a farne una versione "stabile", ossia funzionante.

                    Il carrello è quasi terminato, ed ho trovato un sistema per ancorare le ballerine alle due portanti senza far saltare troppo le pulegge al passaggio, e OVVIAMENTE usando SOLO pezzi lego, INTERI e non incollati (sono un purista del LEGO, rifuggo pezzi modificati o non originali).

                    Come anticipato da Davide, la cosa più complessa è la gestione del gancio. Attualmente sto "liberamente adattando" (= copiando per quanto possibile ;-)) lo schema simmetrico del carrello della agudio, per motivi di bilanciamento e "rettilineità" del moto, nonchè per tentare di avvicinarsi al blondin reale.

                    Non vedo l'ora di finirlo - per giocarci, ovviamente...

                    Commenta

                    • Paolo
                      ADMIN
                      • Jul 2003
                      • 22956
                      • FVG

                      #11
                      I lavori procedono velocemente, vi aspettiamo tutti all'esposizione!

                      Commenta

                      • SteP
                        * Utente GOLD *
                        • Mar 2008
                        • 196
                        • Bolzano

                        #12
                        Ringraziando Paolo, Elettrico11, gli altri visitatori del forum che sono passati all'itLUG LEGOFest di Ballabio, nonchè Davide, posto le foto (purtroppo non riuscite benissimo) del blondin ispirato a quello installato da Agudio presso l'Hoover Dam Bypass.

                        Qui sotto subito il video su youtube, con le seguenti fasi: carico, traslazione sulla corda, brandeggiamento (le torri si muovono molto lentamente), proseguimento traslazione, scarico).

                        [YOUTUBE]yMQAbMpJR8c[/YOUTUBE]

                        Ecco invece le foto:








                        Ultima modifica di SteP; 13-07-2008, 19:03.

                        Commenta

                        • Paolo
                          ADMIN
                          • Jul 2003
                          • 22956
                          • FVG

                          #13
                          Tutte le altre foto del legofest sono visibili qui

                          In alta risoluzione tra qualche giorno.

                          Commenta

                          • fonti83
                            Curioso
                            • Aug 2007
                            • 13
                            • Fortezza,BZ

                            #14
                            complimentissimi per il modellino!! è proprio bello! e a vedere il giro delle funi mi sembra proprio che funzioni come il suo "grande fratello" :-)
                            unica cosa che avrei da "contestare" è che quello reale tira in sesta ;-) immagino che in sesta non si abbassava più il carico?!?
                            sono motorizzati tutti i movimenti?

                            Ciao e complimenti per il bel lavoro
                            Stefano

                            Commenta

                            • SteP
                              * Utente GOLD *
                              • Mar 2008
                              • 196
                              • Bolzano

                              #15
                              Grazie per i complimenti.
                              Si, quello reale tira in sesta; il mio era predisposto per farlo (nota le due pulegge sotto il carrello e lo spazio libero in mezzo sul bozzello..), ma, come hai intuito tu, la trave di carico si metteva di traverso anche con mezzo chilo di zavorra, ovvero il minimo per farla scendere, visti gli attriti.

                              E' tutto motorizzato: sulla torre a sinistra si trovano i due argani di traslazione (giallo: trazione a sinistra; bianco: trazione a destra), quello di carico (rosso) e quelli affiancati di brandeggiamento. Sulla torre di destra si trovano i due argani per variare la tensione delle funi portanti.
                              Il giro è lo stesso dell'originale, anche se la traslazione non fa lo stesso giro nel carrello, ma torna indietro "subito".

                              Le ballerine sono un adattamento, perchè con tutte quelle pulegge ho avuto qualche problema di ingombri al passaggio del carrello, sul quale tuttavia si vedono ancora delle travette grigie che sarebbero dovute essere parte del binario di passaggio. In quelle attuali, a "forchetta", si abbassano i braccetti esterni di contenimento e basta. Però funzionano.

                              Per la prossima versione provo a sistemare le ballerine, la trave "trasversale" sotto il carrello (in modo da farla basculante) ed il problema che ho avuto con le traslazioni, ovvero gli argani a velocità angolare costante, che dovrò fare a velocità lineare costante, se ci riesco.
                              E magari faccio il figo e implemento il sistema di tensionamento automatico delle portanti ;-)

                              Avete realizzato altri blondin di questo tipo, ovvero con le torri?

                              Mi piacerebbe fare anche quello "basso", con i minicar, però ho bisogno di un buco...mah, vedremo.

                              Ringrazio Paolo per le sue foto.

                              ciao
                              Stefano

                              PS: ho messo il video nel post sopra, prima delle foto (l'ho aggiornato ora)
                              Ultima modifica di SteP; 13-07-2008, 19:24.

                              Commenta

                              • BALLA77
                                MODERATORE
                                • Jan 2005
                                • 3133
                                • Piacenza

                                #16
                                Semplicemente non ci sono parole. Complimenti. Spero ti sia guadagnato almeno una maglietta by Agudio!

                                Commenta

                                • elettrico11
                                  * Utente GOLD *
                                  • Dec 2004
                                  • 644
                                  • Lecco

                                  #17
                                  Ottimo lavoro step ma dal vivo è ancora più mostruoso,spero che l'anno prossimo potremo replicare alla grande con un bel 3s che scenda giù dalla tribuna!!! sarebbe bello che far restare a bocca aperta svizzeri e tedeschi!

                                  Commenta

                                  • SteP
                                    * Utente GOLD *
                                    • Mar 2008
                                    • 196
                                    • Bolzano

                                    #18
                                    Ancora grazie per i complimenti!
                                    elettrico11: dopo il LF ho un milione di idee! bisogna organizzarsi!

                                    Commenta

                                    • davide.cologna
                                      Curioso
                                      • Aug 2004
                                      • 96
                                      • Leinì (TO)
                                      • Davide Cologna :: Agudio

                                      #19
                                      Originariamente inviato da BALLA77 Visualizza il messaggio
                                      Semplicemente non ci sono parole. Complimenti. Spero ti sia guadagnato almeno una maglietta by Agudio!
                                      Agudio ha acquistato il modellino da Stefano, omaggiandolo di una felpa esclusiva del nostro reparto cantieri.
                                      Di taglia non adeguata, mi dicono, ma che provvederò a sostituire quanto prima.
                                      :-)

                                      Commenta

                                      • elettrico11
                                        * Utente GOLD *
                                        • Dec 2004
                                        • 644
                                        • Lecco

                                        #20
                                        oooo che bella notizia,di sicuro non potevate farvelo scappare un modellino del genere,l'ideale da mettere in una vetrina all'ingresso.

                                        Commenta

                                        • SteP
                                          * Utente GOLD *
                                          • Mar 2008
                                          • 196
                                          • Bolzano

                                          #21
                                          Non ho espressioni adatte per ringraziare Agudio (Alessandro, Davide) per il sostegno e l'entusiasmo che mi hanno dato, quindi evito di dilungarmi, sicuro che non vi sarà difficile immaginarvi la mia soddisfazione nonchè l'emozione nel consegnargli il modello.

                                          Con la collaborazione di Paolo sto lavorando ad un altro modello, chissà che per il prossimo Legofest di Ballabio non ci siano altri 30 mt di funi da stendere.

                                          ciao
                                          SteP

                                          Commenta

                                          • Paolo
                                            ADMIN
                                            • Jul 2003
                                            • 22956
                                            • FVG

                                            #22
                                            Segreto segreto

                                            Commenta

                                            • dexter
                                              Curioso
                                              • Jul 2007
                                              • 143
                                              • Carpi (MO)

                                              #23
                                              complimenti, veramente una bella realizzazione!

                                              Commenta

                                              • Sebastiano Vitali
                                                MODERATORE GLOBALE
                                                • Oct 2006
                                                • 905
                                                • CH

                                                #24
                                                Impianto stupendo! Complimenti.

                                                Commenta

                                                • SteP
                                                  * Utente GOLD *
                                                  • Mar 2008
                                                  • 196
                                                  • Bolzano

                                                  #25

                                                  Grazie davvero!

                                                  Commenta

                                                  NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi del forum su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. E' altresì vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
                                                  La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita, qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile, non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer.
                                                  Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
                                                  Sto operando...
                                                  X