annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

LASA Funivia ENEL Tarnell Tarnello

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Paolo
    ha risposto
    É in corso la sostituzione delle condotte forzate, con una nuova teleferica di Moosmair; per cui il vecchio impianto è stato demolito, un peccato non essere riusciti a documentarlo.

    http://www.provinz.bz.it/service/res...50960A25324317





    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    Secondo l'ufficio marketing di Alperia non è più utilizzata

    - - - Aggiornato - - -



    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    Costruita dalla ditta BTEM (Bahnen.Turbinen.Elektrik.Maschinen)

    Lascia un commento:


  • FuniCampo57
    ha risposto
    difatti la funivia è di qualche metro spostata.

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    Se sotto alla linea c'è la condotta non ci potrebbero essere i sostegni attuali... io direi che questa era una teleferica di montaggio di poco spostata rispetto alla linea attuale della funivia.
    Non credo che abbiano posato i sostegni della funivia sopra la condotta sarebbe da pazzi...

    Lascia un commento:


  • FuniCampo57
    ha risposto
    Non Ricordo chi mi diede questa fotografia, però so che rappresenta la posa della condotta forzata. e sivede la funivia che parte dalla centrale di Lasa

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    Varrebbe una pena la visita, è un impianto a doppia fune portante con anello trattivo centrale e carrello con sospensione centrale, quindi tutti i sostegni sono a portale. Cabina unica, va e torna con fune di ritorno laterale.







    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    https://www.google.it/maps/@46.61150...!6m1!1e1?hl=it

    - - - Aggiornato - - -





    - - - Aggiornato - - -

    https://www.google.it/maps/@46.60253...2!8i6656?hl=it

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha risposto
    La funivia raggiunge una camera valvole, è passata a Edison

    Lascia un commento:


  • malagutista
    ha risposto
    se mi ricordo bene si trova dopo la salita da silandro verso lasa ed é visibile sulla sinistra. Prende l'acqua dalla diga della val Martello. La condotta forzata é interrata ed é visibile solo in un punto (su un salto), e nello stesso punto si intravede anche il sostegno della funivia, la quale dovrebbe essere a singola via di corsa.
    Comunque io fino a vedere la tua foto ero convinto che si trattasse di una teleferica (soprattutto per la tipologia del sostegno a portale).

    Lascia un commento:


  • malagutista
    ha risposto
    Se é a Lasa direi che é la funivia della centrale elettrica che si trova sul lato sud della valle.

    Lascia un commento:


  • AGUDIO
    ha risposto
    Forse qualcuno l'ha già fatto notare , ma la zona è piena di queste funivie private. Mi ricordo l'estate scorsa quando sono andato in vacanza a Merano: nella valle di Parcines , sulla destra per chi da Lagundo prosegue in Val Venosta , c'erano ben 3 funivie simili a quella in foto , una addirittura con le cabine ferme in linea fuori dalle stazioni!. Sono impianti privati , a servizio degli abitanti dei masi o di malghe molto arroccate. Nota curiosa: tutti e 3 gli impianti in Val di Parcines erano chiusi al servizio pubblico perchè in uno di questi, anni addietro, si era verificato un incidente mortale(un ragazzo è caduto da una cabina in movimento) e allora le usano come trasporto materiali. Le cabine hanno 4 posti e sono ovviamente senza agenti di scorta. Sono state costruite tutte con lo stampino , direi , eccetto qualche variante tecnica . Assomigliano molto a quella che è in servizio pubblico a Lana.(Non la San Vigilio , ma l'altra di cui non ricordo il nome adesso !!!)
    Ciao
    Francesco

    Lascia un commento:


  • Paolo
    ha iniziato la discussione LASA Funivia ENEL Tarnell Tarnello

    LASA Funivia ENEL Tarnell Tarnello

    Impianto molto particolare ed unico nel suo genere
NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi del forum su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. E' altresì vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita, qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile, non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer.
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
Sto operando...
X