• Stai visitando il Funiforum come ospite non registrato

Announcement

Collapse
No announcement yet.

CAVALESE Ex funivia del Cermis - 1 tronco

Collapse
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts
  • Spenky
    Junior II
    • Feb 2005
    • 73
    • Pozza di Fassa
    • FUNIVIE BELVEDERE - COL RODELLA - SASS PORDOI

    CAVALESE Ex funivia del Cermis - 1 tronco

    Ciao a tutti.Qualcuno di voi ha delle fotografie del primo tronco della funivia del Cermis cioè quello che è stato abbattuta dal caccia americano?
    Mi interessavano perchè quell'impianto era fantastico soprattutto la sera quando da predazzo andando verso molina di fiemme vedevo la funivia sullo sfondo di un bellissimo tramonto.
    Vi ringrazio.
  • gioto
    Habilis IV
    • Sep 2003
    • 332
    • Verona
    • Giovanni T.

      "vuolsi così colà ove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare"

    #2
    Ecco qualcosa...





    Ciao!

    Comment

    • paul78
      Contributor III
      • Dec 2004
      • 108
      • Parma

      #3
      Potrei sbagliarmi...ma la prima foto mi sembra quasi sicuramente il primo tronco...e direi (meno convinto) anche la seconda...........

      Comment

      • staiano11
        Contributor III
        • Nov 2004
        • 178
        • Padova

        #4
        Confermo! Le foto sono entrambe del primo tronco (la seconda è stata presa proprio sotto al pilone, e l'elevata pendenza delle funi è dovuta alla loro forte curvatura nella prima campata - di ben 1500 m.! - a causa del loro stesso peso).

        Nella prima foto si notano le cabine rosse originali del 1964 (prima dell'incidente del '76), e nella seconda quelle gialle che l'impianto montò fino al 1998.


        :arrow: Altra foto:



        Comment


        • #5
          Ma al di la della stazione di partenza c'era un pilone? (prima foto di gioto)

          Comment

          • Sporty
            MODERATORE GLOBALE
            • May 2005
            • 1016
            • Roma

            #6
            Io l-ho presa molte volte da piccolo quando ero in vacanza a cavalese e ci andavo anche spesso perche l-albergatore ci faceva bei prezzi perche ormai andavamo sempre li e ci tornavamo anche a distansa di una settimana e gia da piccolo amavo molto gli impianti a fune e stavo sempre alla partenza della vecchia funivia dal paese o in cabina. Mi sembra che ci fosse un pilone subito dopo la prima campata molto alta dal terreno poiche la funivia non aveva la stazione intermedia al fiume dove oggi ce l ha la cabinovia, e proprio in quella campata sopra la strada l-aereo colpi le funi. la seconda foto e sicuramente del primo tronco sia perche si vede sullo sfondo il paese, sia perche le cabine del secondo tratto erano di un altro colore, poi riverniciate celesti e cosi rimaste fino ad oggi.

            Comment

            • gigiotto98
              Imperator XI
              • Sep 2003
              • 5135

              #7
              Sì, la prima campata era lunghissima, ben oltre la metà del percorso che era in totale di 2,5 Km. Infatti le cabine si incrociavano Sopra salanzada. Il pilone, se qualcuno ha preso la nuova telecabina, era al livello ( ma chiaramente spostato un pò perchè il percorso è ora un pò diverso) del piccolo sbancamento fatto per la telecabina prima di attraversare la forra del Rio Val De La Roda. Poi c'era un secondo pilone poco prima dell'arrivo.

              Comment

              • staiano11
                Contributor III
                • Nov 2004
                • 178
                • Padova

                #8
                Quello che vi interessa è il primo tronco, quello protagonista sia dell'incidente del 1998 che di quello del 9 marzo 1976.
                Dopo il primo incidente, il primo tronco fu ricostruito in due anni cambiando solo funi e cabine.

                Il primo tronco, costruito da Hoelzl nel 1964 insieme al secondo, era lungo 2590 m. per un dislivello di 280 m. (andava da quota 1000 a 1280 mslm.) Le cabine erano da 40 + 1 persone, la velocità massima di 10 m./s. e la portata di 420 perone/ora.
                La tratta era suddivisa da un piccolo pilone di cemento in sole 2 grandi campate, di cui la prima lunga poco più di 1500 m. e la seconda circa 1000. Delle due campate, la prima presentava i franchi verticali più alti (circa 180 m. di distanza tra cabina e suolo nel punto più alto) - Cavalese non si trova sul fondovalle della Val di Fiemme ma su un piccolo "balcone" 200 m. più in alto, e la campata sorvolava proprio tutto il fondovalle. E questa campata è proprio quella in cui si sono verificati entrambi gli incidenti.
                Infine c'era un altro pilone subito prima della stazione a monte (motrice) al Doss dei Laresi.

                Del primo tronco ho queste foto:

                Panorama da valle nel 1964 (con le cabine rosse originali):


                Panorama da monte nel 1964, con Cavalese sullo sfondo:


                Panorama dal pilone verso valle nel 1980 (con le nuove cabine, gialle):


                Al proposito posso anche consigliare due interessantissimi libri sul'argomento:

                Pino Loperfido
                "Ciò che non si può dire - Il racconto del Cermis"
                editrice Curcu & Genovese, Trento 2001
                (riguardante solo l'incidente del '98 )

                Luigi Sardi
                "I due Cermis"
                editrice Curcu & Genovese, Trento 2002
                (riguardante ambo gli incidenti, scritto da un giornalista e davvero molto interessante)

                Comment

                • brunoseda
                  Curiosus L0
                  • Jan 2007
                  • 1
                  • Cavalese (TN)

                  #9
                  Cermis 1° tronco

                  Originally posted by Paolo View Post
                  Ma al di la della stazione di partenza c'era un pilone? (prima foto di gioto)
                  Ciao,
                  c'era un pilone in cemento a 80 metri dalla stazione motrice a nonte. Questo per superare un'asperità in roccia, vista la planimetria particolare.
                  Sono uno dei macchinisti della funivia del Cermis. Ora non lavoro più lì, ma c'ero quando è successo il primo incidente. Ho partecipato anche al recupero della cabina.....
                  Un grande saluto a tutti voi..
                  Bruno

                  Comment

                  • Firewall
                    Junior II
                    • Mar 2007
                    • 63

                    #10
                    Ricordo una campata lunghissima nel primo tronco dove passava anche molto alta, forse un po' troppo, quindi la prima foto potrebbe essere il primo tronco, ma le cabine rosse non le avevo mai viste

                    Comment


                    • #11
                      Monografia storica
                      http://www.funivie.org/web/cavalese-...ie-del-cermis/

                      Comment

                      • mprovod
                        Curiosus L0
                        • Aug 2021
                        • 2

                        #12
                        Ciao, Innanzitutto, mi scuso per gli errori di scrittura, non parlo italiano e uso un traduttore dall'inglese. Sono molto interessato al primo incidente in funivia avvenuto nel 1976. Mi interessa principalmente come i cavi si sono incrociati. In base alle informazioni che ho trovato, sembra che sia successo vicino al pilone 1, che era a monte della cabina quando è caduto, ma penso che i cavi siano sotto tensione a monte di una cabina e non dovrebbero muoversi in caso di vento forte. È stato trovato qual era il motivo per cui i cavi si sono incrociati lì? Grazie, Miroslav

                        Comment

                        • Flober
                          Utente sospeso
                          • Nov 2007
                          • 2254

                          #13
                          Leggo : fronte di 180 m, record del mondo?

                          Comment

                          • gigiotto98
                            Imperator XI
                            • Sep 2003
                            • 5135

                            #14
                            No, ora ci sono impianti con franco ben superiore.

                            Comment

                            • mprovod
                              Curiosus L0
                              • Aug 2021
                              • 2

                              #15
                              Deatiled analysis of the first Cermis accident: https://youtu.be/SJrmE7S433E

                              Please comment if you have more information.

                              Comment

                              • goldfinger
                                Contributor III
                                • Feb 2010
                                • 137

                                #16

                                dov erano collocati i piloni del tratto del cermis del primo disastro?

                                Comment

                                • gigiotto98
                                  Imperator XI
                                  • Sep 2003
                                  • 5135

                                  #17
                                  Se ricordo bene ce ne erano due.
                                  Il più alto era prossimo alla stazione a monte, ed il secondo si vede nelle foto sopra che era a circa 1/3 del percorso a scendere ed era sul dosso che divide la valletta del rio val de la Roda dai prati di Salanzada. Anche ora c’è un pilone li spostato più a est, come tutta la linea. L’incrocio tra le due cabine era invece sopra i prati di Salanzada e fino a Cavalese non c’erano più piloni.

                                  Comment

                                  • Flober
                                    Utente sospeso
                                    • Nov 2007
                                    • 2254

                                    #18
                                    Da wikipedia: 7 secondi dopo che l aereo ha tranciato i fili la cabina ha sbattuto al suolo,150m sotto. Ma a che velocità è arrivata a schiantarsi?

                                    Comment

                                    • goldfinger
                                      Contributor III
                                      • Feb 2010
                                      • 137

                                      #19
                                      Flober​Flobe v=√2gh a meno che il tranciamento non l abbia fatta saltare √150*9,8*2 =√2940 m/s = 54,22 m/s = 195 km/h

                                      Comment

                                      • Flober
                                        Utente sospeso
                                        • Nov 2007
                                        • 2254

                                        #20
                                        Se sono 195 kmh all impatto al suolo non riesco a pensare a com' erano i corpi.

                                        Comment

                                        • Ceretti_Tanfani
                                          Sostenitore
                                          • Nov 2021
                                          • 390
                                          • Barquedo (Invorio) NO e Campitello di Fassa TN

                                          #21
                                          Molto impressionante!

                                          Comment

                                          Working...
                                          X