annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

SESTO PUSTERIA Vecchia funivia Monte Elmo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
  • paolino
    * Utente GOLD *
    • Aug 2004
    • 376
    • Pistoia, Abetone

    • "dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori" (F. De Andrè)

      "bisogna saper scegliere in tempo, non arrivarci per contrarietà, tu giri adesso con le tette al vento, io ci giravo già vent'anni fa!" (F. Guccini)


    SESTO PUSTERIA Vecchia funivia Monte Elmo

    Sono alla ricerca di informazioni tecniche e foto della funivia di sesto in pusteria che sale sul monte elmo (helmbann).
    Ci sono stato diversi anni fa e, purtroppo, l'unica cosa in mio possesso è il biglietto di sola andata che feci.
    Ricordo che era un gran bell'impianto, con grandi stazioni, sia a valle che a monte e forniva una splendida visuale sull'intera vallata. Una volta in vetta, poi, bastava veramente poco per arrivare ad affacciarsi sull'austria!
    Davvero una bella funivia.
  • campolino
    * Utente GOLD *
    • Feb 2004
    • 1536
    • Firenze Le Regine (PT)

    venne costruita dalla ditta Holzl agli inizi degli anni 80

    Commenta

    • andmann
      * Utente GOLD *
      • Aug 2003
      • 619
      • Roma

      Hanno sostituito da poco le cabine, mi sembra sempre di colore blu...prima aveva le classiche cabine ottogonali, tipiche degli impianti hoelzl

      Commenta

      • Paolo
        ADMIN
        • Jul 2003
        • 23470
        • FVG

        No le cabine attuali sono grige con disegni viola e gialli, modello con finestrature basse; l'impianto è stato rinnovato per la revisione ventennale. Segnalo anche il bar-pizzeria vicino alla stazione di valle con ottima torta di grano saraceno

        Questa era la vecchia cabina prima dell'ammodernamento:


        mentre questo è l'attuale impianto:

        Commenta

        • paolino
          * Utente GOLD *
          • Aug 2004
          • 376
          • Pistoia, Abetone

          • "dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori" (F. De Andrè)

            "bisogna saper scegliere in tempo, non arrivarci per contrarietà, tu giri adesso con le tette al vento, io ci giravo già vent'anni fa!" (F. Guccini)


          Io mi ricordo di aver preso il secondo modello...in che anno c'è stata la revisione?

          Che capacità hanno le cabine?

          Commenta

          • staiano11
            Curioso
            • Nov 2004
            • 182
            • Padova




            Commenta

            • paolino
              * Utente GOLD *
              • Aug 2004
              • 376
              • Pistoia, Abetone

              • "dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori" (F. De Andrè)

                "bisogna saper scegliere in tempo, non arrivarci per contrarietà, tu giri adesso con le tette al vento, io ci giravo già vent'anni fa!" (F. Guccini)


              Dalla foto di staiano11 si capisce come mai io amo questo impianto...il paesaggio è semplicemente meraviglioso...!!! :|

              Commenta

              • gioto
                * Utente GOLD *
                • Sep 2003
                • 343
                • Verona
                • Giovanni T.

                  "vuolsi così colà ove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare"

                Altra foto con le cabine "vecchie"



                Ciao!

                Commenta

                • Paolo
                  ADMIN
                  • Jul 2003
                  • 23470
                  • FVG

                  Credo sia stato il primo impianto dove dalle cabine ottagonali si è passati alle cabine quadrate (e a cui sono seguiti piz la Jla, piz sella e col rodella); effettivamente credo ci avessero pensato anche alla costruzione, però forse si preferiva un design moderno per l'epoca.

                  Commenta

                  • andmann
                    * Utente GOLD *
                    • Aug 2003
                    • 619
                    • Roma

                    Sono semplicemente magnifiche, queste ottogonali...secondo me i modelli più riusciti di tutti i tempi

                    Commenta

                    • Paolo
                      ADMIN
                      • Jul 2003
                      • 23470
                      • FVG

                      Ora però confrontandole con le nuove sanno di anni 80..

                      Commenta

                      • atomicfabio
                        Curioso
                        • Jun 2004
                        • 577
                        • Church In Malenco Valley

                        nel 98 c'erano già quelle nuove, c'ero stato!!

                        Commenta

                        • andmann
                          * Utente GOLD *
                          • Aug 2003
                          • 619
                          • Roma

                          Appunto, le ottogonali sanno di un periodo in cui le funivie venivano costruite e non sostituite da altri impianti ..per questo mi piacciono

                          Commenta

                          • paolino
                            * Utente GOLD *
                            • Aug 2004
                            • 376
                            • Pistoia, Abetone

                            • "dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori" (F. De Andrè)

                              "bisogna saper scegliere in tempo, non arrivarci per contrarietà, tu giri adesso con le tette al vento, io ci giravo già vent'anni fa!" (F. Guccini)


                            La foto di gioto è magnifica!

                            Commenta

                            • gioto
                              * Utente GOLD *
                              • Sep 2003
                              • 343
                              • Verona
                              • Giovanni T.

                                "vuolsi così colà ove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare"

                              Originariamente inviato da paolino
                              La foto di gioto è magnifica!
                              Grazie!
                              Allora béccati quest'altra!

                              Commenta

                              • paolino
                                * Utente GOLD *
                                • Aug 2004
                                • 376
                                • Pistoia, Abetone

                                • "dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori" (F. De Andrè)

                                  "bisogna saper scegliere in tempo, non arrivarci per contrarietà, tu giri adesso con le tette al vento, io ci giravo già vent'anni fa!" (F. Guccini)


                                Ho capito, mi vuoi prendere per la gola...!!! :wink:

                                Ma quella che si vede sulla sinistra in basso è una pista?

                                Commenta

                                • staiano11
                                  Curioso
                                  • Nov 2004
                                  • 182
                                  • Padova

                                  Sì, il campo scuola di Sesto, lo skilift Doppelmayr "Waldheim" 1 e 2 (tuttora esistente).

                                  Commenta

                                  • Paolo
                                    ADMIN
                                    • Jul 2003
                                    • 23470
                                    • FVG

                                    Come ampiamente pubblicizzato su questo impianto quest'estate vengono organizzate visite guidate gratuite
                                    http://www.funivie.org/web/sextner-d...delle-funivie/

                                    Siamo stati ospiti della società lunedi scorso (Grazie al tecnico Peter), ho postato in funigallery tutte le immagini
                                    http://www.funivie.org/funigallery/t....php?album=520

                                    Questo impianto è stato uno degli ultimi con funi portanti Ercole, la motivazione è dettata dalla presenza insolita del tamburo di ancoraggio delle funi nella fossa del contrappeso della traente. La toma è posta al livello -1, e le funi vengono deviate dalla linea prima dalle scarpe esterne che effettuano la deviazione verticale


                                    e poi due scarpe in acciaio effettuano una seconda deviazione verticale inclinata verso la toma unica


                                    con due funi portanti chiuse non sarebbe stata possibile una deviazione del genere.

                                    Certo, bastava posizionare le tome sui setti verticali della stazione...ma ci si è arrivati negli anni successivi...

                                    Commenta

                                    • fla5
                                      Utente PLATINUM
                                      • Mar 2008
                                      • 4019
                                      • Flavio

                                      Questa estate nuove visite guidate: http://www.s-dolomiten.com/it/alta-p...faf4e5198f72ce

                                      Sguardo nel cuore delle funivie

                                      Come funziona una funivia, come si fa la neve coi canoni?
                                      Scopritelo ogni Lunedi (16.06.2014-08.09.2014)
                                      Alle ore 10 presso la stazione a valle della Funivia Sesto-M.Elmo
                                      Prenotazione fino alle ore 17 del giorno precedente.
                                      Durata: ca. 2 ore
                                      Min. Partecipanti: 5 persone

                                      Commenta

                                      • Alby98R
                                        Curioso
                                        • Feb 2014
                                        • 60

                                        Senza dubbio è la funivia che ho usato più volte. Le vecchie cabine erano bellissime

                                        Commenta

                                        • carlo depi
                                          * Utente GOLD *
                                          • Nov 2008
                                          • 1249
                                          • Leit

                                          Segnalo che c'è una webcam del berghotel di Sesto che inquadra la stazione a valle della funivia...almeno prima la faceva vedere benissimo

                                          Commenta

                                          • fla5
                                            Utente PLATINUM
                                            • Mar 2008
                                            • 4019
                                            • Flavio

                                            Secondo voi la funivia sarà in grado di reggere il collegamento Elmo-Croda Rossa?
                                            Nel caso si rivelasse insufficiente sarebbe meglio sostituirla con una cabinovia o costruire un impianto dalla partenza della cabinovia Orto del Toro verso Monte Elmo (in sostituzione dello skilift del Gallo Cedrone)?

                                            Commenta

                                            • renatoopicina
                                              Utente
                                              • Apr 2007
                                              • 496

                                              Non credo che il nuovo collegamento promuova masse enormi di sciatori. Ormai negli ultimi anni non si facevano più file mostruose per prendere la funivia. Però mi sembra indispensabile un impianto dalla partenza della cabinovia Orto del Toro verso monte Elmo. Il muro finale verso Sesto, spesso è in cattivo stato ( e ha bassa quota ed esposto al sole). Per i sciatori di livello basso diventa molto difficile da affrontare.

                                              Commenta

                                              • LUK07
                                                Curioso
                                                • Oct 2007
                                                • 58
                                                • Casarza Ligure (GENOVA)

                                                Personalmente penso che un eventuale impianto dalla partenza della cabinovia Orto del Toro verso monte Elmo sia molto interessante.
                                                In tal caso bisognerebbe vedere come si dividerebbero gli sciatori tra la funivia che sale da Sesto e l'ipotetico nuovo impianto, per garantire un certo numero di passaggi.
                                                Ultima modifica di LUK07; 09-10-2014, 01:05.

                                                Commenta

                                                • alessio_baroni
                                                  Utente
                                                  • Nov 2007
                                                  • 356
                                                  • Trieste / Agordo (BL)

                                                  Concordo con l'impianto dalla cabinovia al monte elmo ma lo skilift secondo me si dovrebbe salvare anche permetterebbe di sciare in quota anche con forte vento, come mi è capitato diverse volte in pusteria....e poi perche toglierli tutti sti skilift!!!

                                                  Commenta

                                                  • Alby98R
                                                    Curioso
                                                    • Feb 2014
                                                    • 60

                                                    Lo skilift se resta è meglio ma concordo che servirebbe il nuovo impianto

                                                    Commenta

                                                    • Paolo
                                                      ADMIN
                                                      • Jul 2003
                                                      • 23470
                                                      • FVG

                                                      la portata oraria, come richiesto in altro topic chiuso, è di 820 persone/ora

                                                      Commenta

                                                      • Alby98R
                                                        Curioso
                                                        • Feb 2014
                                                        • 60

                                                        Recentemente, presumo da inizio estate, la colorazione esterna delle cabine è stata cambiata. Da un grigio con dettagli gialli e viola (fino a quest inverno), si é passati a una colorazione blu acceso con la scritta bianca SEXTNER DOLOMITEN in un riquadro rosso. Le vetrate sono rimaste libere.

                                                        A mio parere l'aspetto esteriore è stato migliorato.

                                                        Commenta

                                                        • Fourclaz
                                                          Curioso
                                                          • Apr 2015
                                                          • 241
                                                          • Milano

                                                          Le cabine attuali sono di costruzione SWOBODA, e dispongono di una porticina apribile sul lato valle per il carrello di soccorso. La funivia è avviabile anche dai vetturini tramite una funzione di lancio interfacciata con il sistema Teichmann. Diciamo che è molto funzionale nonostante tutto. È una delle poche Holzl con sostegni metallici, in genere i sostegni Holzl erano in calcestruzzo armato.

                                                          Commenta

                                                          • SACCASUPERSKY
                                                            Utente Sapiens
                                                            • Oct 2015
                                                            • 749
                                                            • Rovigo

                                                            Commenta

                                                            • albj
                                                              * Utente GOLD *
                                                              • Oct 2006
                                                              • 1366

                                                              c'è salito pure Bear Grills
                                                              https://www.youtube.com/watch?v=aYLWvXwP74I

                                                              Commenta

                                                              • Childerique
                                                                Curioso
                                                                • Mar 2013
                                                                • 126
                                                                • Genova

                                                                ...e, soprattutto, Kate Hudson!

                                                                Commenta

                                                                • sennah82
                                                                  Curioso
                                                                  • Aug 2015
                                                                  • 43
                                                                  • Brunico

                                                                  E' arrivato il giorno per salutare questa funivia, oggi in funzione per l' ultima volta...
                                                                  https://www.trecime.com/it/storie/dire-addio.html

                                                                  Commenta

                                                                  • Paolo
                                                                    ADMIN
                                                                    • Jul 2003
                                                                    • 23470
                                                                    • FVG

                                                                    Ero abbastanza affezionato a questo impianto, forse perché era quello che vedevo più frequentemente nelle gite domenicali da ragazzo, quando si facevano tutti i compiti di sabato per avere la domenica libera e fare un giro a cortina e in Pusteria, e fermarsi a mangiare una fetta di torta al bar Riega per stare a guardare la cabina che partiva e arrivava dalla stazione, mentre alla tv tedesca trasmettevano le gare di formula 1 dove Schumacher vinceva sempre...
                                                                    Ora ci sarà una cabinovia come tante, come tutte le altre, dove non c'è più l'attesa di mezz'ora di vedere se sei fortunato che ci sia abbastanza gente per vedere la cabina passare e fare la foto, ed è anche per questo che la passione per questi impianti lentamente svanisce, rimanendo solo per gli impianti speciali che hanno ogni volta qualcosa di unico e non sono solo macchine di trasporto soldi in serie.

                                                                    Commenta

                                                                    • albj
                                                                      * Utente GOLD *
                                                                      • Oct 2006
                                                                      • 1366

                                                                      video demolizione del palo della ormai fu funivia
                                                                      https://www.facebook.com/waldruhe.se...9019065780851/

                                                                      Commenta

                                                                      • Paolo
                                                                        ADMIN
                                                                        • Jul 2003
                                                                        • 23470
                                                                        • FVG

                                                                        É stato il primo palo a traliccio della Holzl, prima erano tutti in calcestruzzo (ultimo Col dei Rossi)

                                                                        Commenta

                                                                        • Sebastiano Vitali
                                                                          MODERATORE GLOBALE
                                                                          • Oct 2006
                                                                          • 908
                                                                          • CH

                                                                          Le cabine verranno recuperate e vendute?

                                                                          Commenta

                                                                          • Paolo
                                                                            ADMIN
                                                                            • Jul 2003
                                                                            • 23470
                                                                            • FVG

                                                                            Vorrei raccontare un aneddoto visto il tema d'attualità.

                                                                            Questo impianto ha avuto un problema ai freni qualche giorno prima di venire completamente demolito. Ebbene la società ha chiamato immediatamente l'assistenza e fatto riparare il problema, costasse quel che costasse; qualcun altro probabilmente avrebbe cercato di arrivare a fine settimana.

                                                                            Un plauso alla società e alla direzione di esercizio, la stessa società che negli anni scorsi organizzava visite tecniche guidate per spiegare a tutti i turisti il funzionamento delle funivie e dei loro sistemi di sicurezza.

                                                                            Commenta

                                                                            • fla5
                                                                              Utente PLATINUM
                                                                              • Mar 2008
                                                                              • 4019
                                                                              • Flavio

                                                                              Grazie per l'aneddoto! La società tiene gli impianti in maniera impeccabile, si vede la cura nei dettagli in molte cose.

                                                                              Tornando alla funivia sapevo che (pre-covid) era previsto lo smantellamento della stazione a valle questa estate per farci degli alloggi e la realizzazione di una struttura con biglietteria intorno alla nuova cabinovia. Rimandato causa covid o confermato?

                                                                              Commenta

                                                                              • Gozzy
                                                                                Utente Junior
                                                                                • May 2021
                                                                                • 128
                                                                                • colline del Canavese

                                                                                Vedendo sul sito, per questa estate le visite che facevano "uno sguardo nel cuore delle funivie" non le possono organizzare, rimandano al prossimo anno... vedremo se, magari, andando avanti nella stagione possono riprenderle.

                                                                                Commenta

                                                                                • RICK
                                                                                  Utente Sapiens
                                                                                  • Feb 2005
                                                                                  • 826
                                                                                  • ROMAGNA
                                                                                  • Ebbene si'..son proprio io quello nella foto :O) - Misurina 1975 - ski lift *La Loita*

                                                                                  Un plauso alla società e alla direzione di esercizio, la stessa società che negli anni scorsi organizzava visite tecniche guidate per spiegare a tutti i turisti il funzionamento delle funivie e dei loro sistemi di sicurezza.
                                                                                  Mi unisco a tessere le lodi per una società che recentemente ha dimostrato con tanti fatti (leggi costi) di curare quasi maniacalmente lo sviluppo e la manutenzione non solo degli impianti, ma pure del manto nevoso: non piu' tardi di 2 inverni fa (pre-covid) nonostante l'abbondanza della neve sulle piste, continuavano a marzo inoltrato a sparare imperterriti nonostante le vallate attorno avessero accasato i cannoni!

                                                                                  vedremo se, magari, andando avanti nella stagione possono riprenderle.
                                                                                  Seguo interessato

                                                                                  Commenta

                                                                                  • Coccodrillo
                                                                                    MODERATORE
                                                                                    • Aug 2003
                                                                                    • 520
                                                                                    • Lugano, Svizzera
                                                                                    • http://www.milanotrasporti.org/
                                                                                      http://funivie.fotopic.net/


                                                                                    Nella stazione a valle sono depositate una cabina (nella fossa di destra) e una sospensione con carrello (a sinsitra), a monte non so. La stazione di valle è ancora usata per biglietteria e WC, suppongo provvisoriamente perché adesso occupa un sacco di spazio rispetto all'utilità. Non sono stato a monte.

                                                                                    Commenta

                                                                                    NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi del forum su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. E' altresì vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
                                                                                    La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita, qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile, non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer.
                                                                                    Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
                                                                                    Sto operando...
                                                                                    X