annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

CERVINIA Vecchie funivie Plan Maison - Cime Bianche (2tr)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
  • iw1bal
    * Utente GOLD *
    • Jun 2004
    • 791
    • La Thuile-Mont Blanc Vallée d'Aoste

    Quando finiranno di ricoprirlo di antenne non te ne accorgi nemmeno! Non puoi avere tutto "pettinato" alla "milanese"; I ruderi sono anche storia.

    Commenta

    • Paolo
      ADMIN
      • Jul 2003
      • 23470
      • FVG

      Avrei preferito un singolo traliccio moderno e ordinato come quello di Plan de Corones. Paganella idem eh... non ce l'ho solo con Cervinia

      Commenta

      • bevobirra
        Utente
        • Nov 2005
        • 270
        • Bordighera
        • Chi non beve birra, HA SEMPRE TORTO !!!

        Sono perfettamente d'accordo con Paolo....

        Commenta

        • ags820
          Curioso
          • May 2008
          • 93

          I locali ora adibiti a sito museale sono visitabili, il piano di imbarco della ex funivia è accessibile come terrazza panoramica con vista su tutta la conca.
          Non vedo il motivo di sorprendersi di questa realtà di incuria ed abbandono.
          Il primo impatto si ha con lo scheletro della gran baita, il parcheggio delle funivie che si trasforma in un pantano, il rudere della vecchia funivia plain maison e via via quelli sparsi in tutta la conca a partire dalla sciovia chapelette fino alla testa grigia.
          Immaginate che impressione possa fare ai turisti svizzeri l'arrivo in paese dalla pista ventina.
          Tanto i clienti ci vanno lo stesso, è l'unico sito delle alpi occidentali dove, se volessero, si potrebbe sciare 365 giorni l'anno.
          Anche questo fa parte dell'accoglienza ai clienti, ma credono che sia sufficiente voltarsi verso la gran becca per far passare inosservate tutte queste brutture.
          E' un vero peccato, potrebbe essere una perla e invece...
          Scusate l'OT

          Commenta

          • alexxx
            Utente Habilis
            • Jul 2008
            • 1182
            • Pesaro/Ortisei

            Il problema è che servono soldi anche per demolire, ancora di più per riqualificare. Perciò ho l'impressione che qui, con l'innumerevole quantità di ruderi raccolti in anni di noncuranza e sparsi per tutta la stazione dovrebbero tirare fuori una fortuna per ristrutturare tutto.

            Commenta

            • iw1bal
              * Utente GOLD *
              • Jun 2004
              • 791
              • La Thuile-Mont Blanc Vallée d'Aoste

              Ovviamente storia funiviaria e comunque penso che rimarranno li ancora per un pò. Comunque non credo che la loro ristrutturazione o demolizione sia un problema prioritario in questo momento in Vda.

              Commenta

              • iw1bal
                * Utente GOLD *
                • Jun 2004
                • 791
                • La Thuile-Mont Blanc Vallée d'Aoste

                Originariamente inviato da Lorenzo
                Eh purtroppo e' proprio cosi' ..... in VdA secondo me c'e' veramente poca "sensibilita'" per questi argomenti.

                Lorenzo
                Si, e in questo periodo anche pochi soldi....Comunque non sono totalmente d'accordo,ad es. sulla skyway non mi sembra che abbiano lasciato ruderi forse è solo una questione di priorità in base alle risorse. In ogni caso a me personalmente i ruderi in questione non danno fastidio.

                Commenta

                • ags820
                  Curioso
                  • May 2008
                  • 93

                  Fa parte dell'ecosistema di quella zona.
                  Devo dissentire da quanto detto da Lorenzo, in tutto il resto della VdA non noto questa trascuratezza.
                  Per restare vicini può accomunarsi ad Alagna dove trovo ci sia un analogo "tipo di sensibilità".

                  Commenta

                  • fede8799
                    Curioso
                    • Sep 2009
                    • 31

                    http://torino.repubblica.it/cronaca/...ider=199654437

                    Commenta

                    • alexxx
                      Utente Habilis
                      • Jul 2008
                      • 1182
                      • Pesaro/Ortisei

                      Non solo ruderi da quelle parti

                      Commenta

                      • PIEMONTE_FUNIVIE
                        MODERATORE GLOBALE
                        • Oct 2003
                        • 381
                        • Gaggiano - Milano

                        Ho aggiunto alcune foto in funigallery
                        Vecchia stazione intermedia di Cime Bianche I della Agudio: http://www.funivie.org/funigallery/t...php?album=1336

                        Stazione intermedia di Cime Bianche II della Piemonte Funivie: http://www.funivie.org/funigallery/t...php?album=1337

                        Propongo questa bellissima immagine con degli impianti dismessi originali del 1939

                        Commenta

                        • ags820
                          Curioso
                          • May 2008
                          • 93

                          Quante schiacciate fatte in quelle cabine che venivano riempite all'inverosimile...
                          Ricordo che con la linea I la risalita era più veloce visto il cambio rapido alle cime bianche, mentre sulla linea II essendo due impianti separati e con portate diverse c'erano attese e code anche all'intermedia.
                          Grazie per le foto

                          Commenta

                          • Paolo
                            ADMIN
                            • Jul 2003
                            • 23470
                            • FVG

                            Nella stazione intermedia della funivia più vecchia a singola via corsa cos'è quella torre a sinistra? Un contrappeso della fune portante della linea del secondo tronco?

                            Commenta

                            • FE
                              FE
                              * Utente GOLD *
                              • Jul 2005
                              • 963

                              Guardando le foto degli interni direi di sì perché non si vede posto per i contrappesi.

                              Commenta

                              • david
                                Curioso
                                • Nov 2004
                                • 236
                                • Varese

                                il fascino dell'archeologia industriale, delle fabbriche dismesse così come dei ruderi dei vecchi impianti, esiste. Alcuni ne sono affascinanti proprio e, un pò, anche per me vale, lo ammetto. Ma poi deve prevalere il rispetto per l'ambiente, il senso dell'ordine e della pulizia. Nonchè dell'efficienza e dell'estetica. Questo ormai è diventato uno sfregio a montagne bellissime. Ho fatto una passeggiata, l'ennesima, tra queste amenità della conca del Breuil. Sarebbe davvero l'ora di radere tutto al suolo e immaginare la nuova Cervinia del 2030 e farlo oggi, specie su progetti a medio e lungo termine. Va azzerrato tutto o quasi a Plan Maison, eliminati i piloni delle vecchie linee, abbattute le Cime Bianche e l'arrivo al Plateau. Non ha più senso e lo dico anche a Krisu che ama l'archeologia funiviaria, come a me, del resto. Ma è ora di rispettare la natura meravigliosa del Breuil e, a mio parere, ottimizzare la nuova linea 3S che auspico possa essere costruita di qui a 5/6 anni...

                                Commenta

                                • zotto
                                  New entry
                                  • Dec 2013
                                  • 37

                                  non lo so, sono combattuto sul tema di rimuovere tutto. Ci pensavo proprio questi giorni dopo aver visto per caso alcuni impianti abbandonati, (Furggen, stazione intermedia cime bianche II, cestovia Balma ad Alagna,..). Razionalmente mi viene da dire che andrebbe rimosso tutto e fare una bella pulizia, dall'altro mi suscitano un estremo interesse e quindi in fondo sono contento che siano rimaste. Certo è che in alcuni casi demolire le stazioni sarebbe abbastanza complicato, però in altri tipo la intermedia cime bianche II manca solo la volontà di spendere. Alla stazione possono arrivare facilmente camion anche grandi (poco sotto c'erano delle betoniere) quindi complicazioni tecniche zero.
                                  Ultima modifica di zotto; 01-09-2021, 13:14.

                                  Commenta

                                  • david
                                    Curioso
                                    • Nov 2004
                                    • 236
                                    • Varese

                                    cari amici...vanno tolti..quel sottile piacere dell'archeologia funiviaria non può avere più importanza rispetto alla natura, all'estetica, alla sicurezza in alcuni casi, al marketing...a tante, troppe, cose...

                                    Commenta

                                    • krisu
                                      MODERATORE
                                      • Mar 2004
                                      • 996
                                      • Innsbruck / Austria
                                      • * Progetto Cestovie: Tutte le cestovie del mondo --> www.retrofutur.org

                                      http://www.retrofutur.org/retrofutur...7749#100007716


                                      Si, nella torre vi è il contrappeso della fune portante del secondo tronco.

                                      Quella stazione a basso costo potrebbe essere ristrutturata esternamente, e sigillata.
                                      È un bel esempio di architettura razionalista in ambito montano, riconosciuto nel mondo dell'architettura.
                                      I costi per smantellarlo sarebbero più elevati...
                                      Lo stesso vale per la stazione a monte....

                                      Mentre gli edifici dell'impianto più recente, concordo che andrebbe rimosso.


                                      L'osceno pero è Plan Maison - non c'è nulla di presentabile li. Per i turisti a piedi che giungeranno da Zermatt col nuovo 3S...

                                      Poi i megaparcheggi a valle, lo scempio ... se vieni dalla Zermatt; li senza macchine , ben curata, attenta ...
                                      Vi saranno non pochi blog o influencer su Youtube che vi faranno una bella "From Zermatt to Cervinia - amazing cable car trip - the italian side however felt like Kabul...but cappuccino was very good".


                                      In realtà a Cervinia è o era un grande laboratorio di architettura moderna (Casa del sole, rifugio Pirovano ecc...), dagli anni'30 fino ai 70 circa. Ogni studente di architettura in Europa sa individuare gli autori Carlo Molino ad esempio.
                                      Poi tanto scempio e inciviltà, traffico, parcheggi (eh, noi del nord non siamo più abituati....), speculazione, ignoranza nella pianificazione del dominio sciabile focalizzata sul brutto. Ad un tal livello, che le bellezze architettoniche non rendono più, anzi, rimangono incomprese e nel visitatore di paesi "clean" si crea un impressione globale negativa su Cervina.

                                      https://www.google.com/search?q=architettura+cervinia

                                      Mi dispiace dirlo cosi, anche perché trovo tanto valore nel nascosto a Cervinia, vi è molta gente brava, attenta e capace, cosciente della storia, delle cose belle...

                                      E troppo tardi per cambiare, per migliorare?
                                      No.
                                      Ma non cambierà niente, è normale, la cultura e quella che è.


                                      Commenta

                                      • pmghisalberti
                                        MODERATORE
                                        • Jun 2004
                                        • 4384
                                        • Provincia di Bergamo

                                        krisu A malincuore devo darti ragione su tutto a parte il cappuccino che non sempre è così buono.

                                        Per la parte a monte (Testa Grigia) ci sarebbe anche il progetto fatto, nell'ambito della realizzazione del 3S, dalla s Zermatt Bergbahnen che sicuramente darebbe una bella risistemata a tutta l'aera. Di contro banalizzerebbe la zona con mega e costoso ristorante con area shopping sempre di lusso ma credo non ci siano molte alternative se non lasciare tutto come è ora.
                                        Ultima modifica di pmghisalberti; 02-09-2021, 23:44.

                                        Commenta

                                        • Danielg45
                                          Curioso
                                          • May 2008
                                          • 14

                                          E' dal 2006 che non vado a Cervinia. Era già in funzione la funivia laghi plateau rosà. Venendo dalle dolomiti , rimasi un po sconvolto dalle strutture costruite. Ad iniziare dalla partenza a Breuil, del casermone a Plain e dei ruderi lasciati dall evecchie funivie. Brutti , era un complimento

                                          Commenta

                                          • david
                                            Curioso
                                            • Nov 2004
                                            • 236
                                            • Varese

                                            Krisu concordo... Salviamo la memoria storica delle cose belle... Ma cerchiamo di cancellare le oscenità per modernizzare... A Cervinia ci sono cose allucinanti... Ma il posto è così superbo che resti sempre pervaso da sentimenti contrastanti. Primo passo... GRAN BAITA... piuttosto albergone enorme ma così basta...

                                            Commenta

                                            • iw1bal
                                              * Utente GOLD *
                                              • Jun 2004
                                              • 791
                                              • La Thuile-Mont Blanc Vallée d'Aoste

                                              "Krisu concordo... Salviamo la memoria storica delle cose belle... Ma cerchiamo di cancellare le oscenità per modernizzare... A Cervinia ci sono cose allucinanti... Ma il posto è così superbo che resti sempre pervaso da sentimenti contrastanti. Primo passo... GRAN BAITA... piuttosto albergone enorme ma così basta..."

                                              ..dai portate su voi un po' di capitali visto che avete così voglia di ordine e pulizia..

                                              Commenta

                                              • krisu
                                                MODERATORE
                                                • Mar 2004
                                                • 996
                                                • Innsbruck / Austria
                                                • * Progetto Cestovie: Tutte le cestovie del mondo --> www.retrofutur.org

                                                dai portate su voi un po' di capitali visto che avete così voglia di ordine e pulizia.
                                                A lungo termine non costa niente. Non sono "capitali" a mancare. Manca altro...

                                                A malincuore evo darti ragione su tutto a parte il cappuccino che non sempre è così buono.
                                                Ma si dai ... il raffronto è la vicina Svizzera, e l'acqua marrone riscaldata per sei franchi e ottanta la chiamano pure Cappuccino. Qundi in questo caso vince Cervinia :-)

                                                Commenta

                                                • pmghisalberti
                                                  MODERATORE
                                                  • Jun 2004
                                                  • 4384
                                                  • Provincia di Bergamo

                                                  Che poi i capitali mi sembra traltro che:
                                                  - li buttano in pozzi senza fondo (Casinò etc.)
                                                  - se non vengono da certe regioni non sono molto ben visti...
                                                  Ultima modifica di pmghisalberti; 03-09-2021, 00:15.

                                                  Commenta

                                                  • david
                                                    Curioso
                                                    • Nov 2004
                                                    • 236
                                                    • Varese

                                                    Iw1bal, guarda, con tutti i soldi che ho speso a Cervinia dal 1986, il mio contributo l'ho dato eccome

                                                    Commenta

                                                    • iw1bal
                                                      * Utente GOLD *
                                                      • Jun 2004
                                                      • 791
                                                      • La Thuile-Mont Blanc Vallée d'Aoste

                                                      La pulizia, forse, andrebbe fatta in qualche altro ambiente...ma la speranza come si suol dire è l'ultima a morire.

                                                      Commenta

                                                      • david
                                                        Curioso
                                                        • Nov 2004
                                                        • 236
                                                        • Varese

                                                        35 anni di palanche, le ho portate e continuerò a portarle nonostante mi faccia sempre male vedere certe robe nella conca del Breuil...e non venitemi a dire che skipass, hotel e ristoranti non se li facciano pagare...

                                                        Commenta

                                                        • alealeale
                                                          New entry
                                                          • May 2021
                                                          • 40


                                                          Complimenti ai reporter fotografici degli impianti dismessi.

                                                          Commenta

                                                          NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi del forum su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. E' altresì vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.
                                                          La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita, qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile, non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer.
                                                          Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
                                                          Sto operando...
                                                          X