Regolamento   ●   Registrati al forum   ●   Non riesci ad accedere ad alcune sezioni?   ●   Funicard la carta per gli appassionati   ●   Sostieni Funivie.org   ●   Pubblicità   ●   Assistenza

Registrati per eliminare la pubblicità

Risultati da 1 a 18 di 18
  1. Top | #1
    ADMIN L'avatar di Paolo
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    17,654
    Mentioned
    27 Post(s)

    Predefinito Costruttori di Teleferiche gioco Zipline - Volo dell' Angelo

    Riporto alcuni contatti di costruttori di teleferiche a gravità dette "Zipline" o "Volo dell'Angelo"



    http://www.youtube.com/user/SanVigilioZipline/videos

    Martello Teleferiche http://www.martelloteleferiche.it
    Verde Verticale http://www.verdeverticale.net
    Wings http://www.wingssrl.it

  2. Top | #2
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio
    Messaggi
    1,601
    Mentioned
    7 Post(s)

    Predefinito

    Da quanto sembra è come il Fly Emotion in Valgerola (una valle laterale della Valtellina). Qua in sito web: http://www.flyemotion.it/it/
    In pratica partono dal paese di Albaredo (sulla strada per andare al passo di San Marco) e attraversano la valle per arrivare a poi a Bema da lì c'è un altra fune che parte e torna indietro arrivando circa 100m sotto la partenza iniziale ad Albaredo. Da lì poi c'è un pulmino che tu riporta su alla partenza 100m sopra circa. Questo è un percorso ma volendo credo ci possa essere una sola fune e si possa risalire ma così è più comodo dato che si arriva in totale a poche centinaia di metri dalla partenza (se no si dovrebbe attraversare la valle).

  3. Top | #3
    * Utente GOLD *
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Padova & Tai di Cadore
    Messaggi
    1,263
    Mentioned
    1 Post(s)

    Predefinito

    Che normative si applicano ? ci sarà di mezzo l'USTIF , avranno revisioni periodiche, ci sarà responsabile, DM ecc.?

  4. Top | #4

  5. Top | #5
    * Utente GOLD *
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Padova & Tai di Cadore
    Messaggi
    1,263
    Mentioned
    1 Post(s)

    Predefinito

    Interessante, ma se qualcuno si fa male, o si fanno dei danni , che cosa succede?

  6. Top | #6
    ADMIN L'avatar di Paolo
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    17,654
    Mentioned
    27 Post(s)

    Predefinito

    Ti faranno firmare una liberatoria

  7. Top | #7
    * Utente GOLD * L'avatar di bifune67
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,025
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Per fortuna non può scarrucolare... il carrello circonda la fune in modo che essa non possa uscire anche in caso di cedimento dei perni delle pulegge e perdita delle stesse.

    Il casco serve per l'arrivo, se la frenata dovesse andare lunga per qualche motivo e si dovesse finire contro i materassi (o contro la fune se la frenata è molto brusca)

  8. Top | #8
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio
    Messaggi
    1,601
    Mentioned
    7 Post(s)

    Predefinito

    La frenata è attuata da una lunga molla sempre distesa contro cui va a sbattere il carrello che viene rallentato in modo graduale, in seguito esso torna indietro fino a quando essa non torna estesa dove c'è la pedana con gli addetti che ti fanno scendere.

  9. Top | #9
    * Utente GOLD *
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Ascoli Piceno-Macerata
    Messaggi
    581
    Mentioned
    6 Post(s)

    Predefinito

    Ecco un' altro impianto in due "tronchi" a San Tomaso Agordino (tra Alleghe e Falcade) di costruzione Martello Teleferiche.
    http://www.ziplinesantomaso.com/zipline/

    http://www.youtube.com/watch?v=fueLkM4mMy4#at=14

  10. Top | #10
    Curioso
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    3
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito richiesta info

    Saluti a tutti i partecipanti al sito
    Sono un utente appena registrato e prima di tutto chiedo venia qualora le mie domande non fossero pertinenti al forum stesso.
    Sono interessato ad un argomento specifico che negli ultimi tempi sta prendendo sempre più piede e sto facendo una ricerca in merito; parlo degli impianti cosiddetti "zip line" o " volo dell'angelo" usati a scopo turistico e divertimento.
    Vorrei sapere , se possibile, alcune cose:
    1) gli impianti sopracitati sono assimilabili agli impianti di risalita (cabinovie, funivie)?
    2) Se si vengono costruiti da aziende costruttrici di impianti a fune?
    3) Le eventuali regolamentazioni sono le stesse degli impianti a fune o esiste una legislazione specifica?
    4) Esistono e quali sono le normative di sicurezza e soccorso per questi specifici impianti? Oppure sono le stesse degli impianti a fune?
    5) Se ho rivolto queste domande nel Forum sbagliato, posso sapere eventualmente da voi dove ricercarle?
    Ringrazio tutti gli utenti che potranno aiutarmi
    Gigi

  11. Top | #11
    * Utente GOLD *
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Padova & Tai di Cadore
    Messaggi
    1,263
    Mentioned
    1 Post(s)

    Predefinito

    C'è un topic specifico, ma andrebbe spostato in questa sezione
    http://www.funiforum.org/funiforum/s...ead.php?t=9535

    Da quanto mi risulta :
    1- Non sono assimilati né ad impianti di risalita né a teleferiche (perché?)
    2- Sono costruite de aziende del settore "divertimento" o da piccoli costruttori dei teleferiche per materiali
    3- Non mi risulta facciano riferimento ad alcuna legislazione
    4- vedi 3
    5- è sicuramente la sezione giusta.

    In parole povere ritengo sia la classica situazione italiana di "vuoto legislativo" che durerà fino al primo incidente o problema serio, allora ci si accorgerà che esistono questi impianti a fune per trasporto persone (perchè tali sono, anche se privi di azionamento) e si esagererà con le restrizioni... come al solito.

  12. Top | #12
    Curioso
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    3
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Grazie per la pronta risposta anche se, in pratica, non esiste a quanto capisco risposta alcuna alle domande stesse.
    una delle domande che mi vengono in mente a questo punto è: come è possibile dato il vuoto legislativo effettuare revisiomi periodiche a questo tipo di impianti ?
    Se succede un incidente tecnico chi è responsabile( anche tenendo conto della manleva firmata del cliente)?
    Posso postare questa richiesta di info nel topic che mi avete consigliato?
    grazie
    gigi

    Moderazione: visto che era già esistente un topic sull'argomento le due discussioni sono state unite in modo da rendere più semplice la ricerca di informazioni da parte degli utenti. Ricordo che è possibile usare la funzione "cerca" prima di aprire nuovi topic in modo da evitare doppioni. Grazie

  13. Top | #13
    * Utente GOLD *
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Padova & Tai di Cadore
    Messaggi
    1,263
    Mentioned
    1 Post(s)

    Predefinito

    Trovata cercando informazioni ...

    da romanatura.it

    FIATO SOSPESO ALLO ZIP-LINE DI DECIMA MALAFEDE
    1° Maggio da dimenticare per 2 avventori che hanno voluto provare il brivido del lancio
    Una festa del primo maggio, quella scorsa, che qualcuno definirebbe “da dimenticare”, non solo per le annunciate condizioni di maltempo, ma anche, per quanto riguarda due dei fruitori dell’area attrezzata della Cooperativa Agricoltura Nuova in via Valle di Perna, all’interno della Riserva Naturale Regionale di Decima Malafede, a causa di un gioco che ha rischiato di trasformarsi in tragedia: dopo la consueta scorpacciata festiva di carne alla brace (e con qualche bicchiere di vino in corpo), i due ragazzi, assieme ad altri amici, si accingevano a lanciarsi dalla piattaforma di Zip-Line installata sulla collinetta (trattasi di un cavo di acciaio della lunghezza di 300-400 metri, ancorato a due piattaforme poste una in cima e una in fondo alla collinetta stessa, imbracati al quale ci si butta e si discende ad alta velocità verso valle, con l’uso di una carrucola).
    A quanto sembra, stando alle testimonianze degli stessi amici dei feriti, un gesto goliardico ha rischiato di trasformarsi in tragedia, quando uno degli astanti, senza attendere lo sgancio a valle del concorrente precedente e il “via libera” del personale, ha spintonato un suo compagno che attendeva sulla piattaforma per lanciarsi a sua volta. Facile immaginare l’esito: i due si sono scontrati a mezz’aria, riportando ferite di varia entità, che hanno richiesto, nel caso di uno dei due sfortunati “jumpers”, anche l’uso di un elicottero del 118 per il trasferimento all’ospedale S. Camillo di Roma. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei Guardiaparco dell’Ente Regionale RomaNatura, in servizio nell’area per la sorveglianza del territorio, data la grande affluenza di persone in occasione di feste come quella del 1° maggio: attirati dalla concitazione della gente, i Guardiaparco si sono recati sul posto trovando già un’autoambulanza a soccorrere il primo ragazzo, che ha riportato nello scontro un forte trauma cranico e presumibili danni alla colonna vertebrale. Meno gravi le condizioni del secondo ragazzo, soccorso da un’altra autoambulanza avvertita e accompagnata sul posto dai Guardiaparco, su indicazione del personale 118 che era già all’opera sul primo ferito.
    Purtroppo io non ho risposte alle tue domande ... certo che se gestissi una attività simile non dormirei sonni tranquilli.

  14. Top | #14
    ADMIN L'avatar di Paolo
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    17,654
    Mentioned
    27 Post(s)

    Predefinito

    Può succedere la stessa cosa sui bob su rotaia...non mi risulta che ci sia un sistema di spaziatura anticollisione...almeno su quelli sarebbe da fare

  15. Top | #15
    Curioso
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    3
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Grazie a tutti per le risposte, trovo comunque pazzesco che non esista una legislazione in merito, ma non devono sottostare nemmeno alla MTC? Dopotutto sono impianti che trasportano solo ed esclusivamente persone e raggiungono lunghezze anche superiori a tre km! Mi pare una cosa impossibile.
    grazie
    gigi

  16. Top | #16
    New entry
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    23
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    In Valtellina (Lombardia) c'è un impianto della FlyEmotin.. le vie di corsa sono due e a senso unico, si va su una e si torna sull'altra..

  17. Top | #17
    Curioso
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Località
    Seui ( Ogliastra ) Sardegna
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito Info per Zip Line

    Buongiorno a tutti, mi chiamo Marcello Moi e sono nuovo del FORUM, dovrei allestire una teleferica (ZIP LINE ) qui in Sardegna e non so quali sono gli enti dove dovrei chiedere le autorizzazioni, so che l'ENAC, e ENAV sono coinvolti ma per altri enti non saprei.
    Chiedo scusa se la mia domanda non è attinente alle discusioni di questo Gruppo, se invece mi saprete dare qualche info, vi ringrazio anticipatamente. Marcello Moi

  18. Top | #18
    ADMIN L'avatar di Paolo
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    17,654
    Mentioned
    27 Post(s)

    Predefinito

    I principali problemi che attualmente si pongono nella realizzazione di queste attrazioni sono i seguenti:

    1) Sorvolo dei terreni, in quanto non si riesce in genere ad avere la pubblica utilità come in un impianto di risalita, e quindi basta che un proprietario si opponga o sia irreperibile e l'impianto non è realizzabile.

    2) Problemi di segnalazione ostacoli al volo, in quanto ENAV ed ENAV sono sempre più esigenti

    3) Problema normativo: per queste installazioni definite "Tyrolcable" non esiste normativa specifica: quella dei parchi avventura non calza, quella degli impianti a fune nemmeno. Dove possibile si cerca di seguire le norme funiviarie (funi, strutture, ecc), così da essere in ragionevole sicurezza.

    Per consulenze e progettazione consiglio di contattare l'Ing. Boghetto, nostro utente
    Mountain Technical Service
    Via Crode Rosse, 1
    38054 - San Martino di Castrozza
    boghetto@ingmontagna.it

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi della community su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported. E' vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta.La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita. Qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile. Non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer. Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
SITO MOBILE - SITO CLASSICO