Regolamento   ●   Registrati al forum   ●   Non riesci ad accedere ad alcune sezioni?   ●   Funicard la carta per gli appassionati   ●   Sostieni Funivie.org   ●   Pubblicità   ●   Assistenza
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 31 a 56 di 56

Discussione: La storia di Beaulard

  1. Top | #31
    * Utente GOLD *
    Data Registrazione
    Aug 2004
    Località
    Genova - Milano - Sauze d'Oulx
    Messaggi
    458
    Mentioned
    2 Post(s)

    Predefinito

    Anche io sapevo del Blesaccia 2, ma magari mi sbaglio.
    Quanto alla prima CLD credo si intendesse la prima Agudio Poma del Piemonte.
    Collaboratore stazioni sciistiche Val di Susa

  2. Top | #32
    Utente
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roccavione
    Messaggi
    406
    Mentioned
    1 Post(s)

    Predefinito

    Cercando sul web tracce e foto delle vecchie sciovie in quota ho scoperto che è ancora esistente la "sciovia Garde" costruita dalla Marchisio nel 1971. Vi allego una foto di una mia breve visita a fine agosto. L'impianto apparentemente completo è stato privato di tutti gli impianti elettrici e di alcuni componenti in cabina di comando.


  3. Top | #33
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio - Milano
    Messaggi
    1,540
    Mentioned
    9 Post(s)

    Predefinito

    Come lunghezza andrebbero bene sia Blesaccia II sia Scerscen-Sasso Alto e secondo me è la Scerscen infatti se notate (poi magari è solo una coincidenza) le due ritenute poste a circa metà linea e l'ultimo appoggio hanno un colore diverso (sembrano quasi arrugginite) e, casualmente, vedendo il profilo della cld di Beaulard sembra non ci fossero ritenute lungo la linea (questo potrbbe essere il motivo del colore diverso dato che potrebbero essere state aggiunte nel riposizionamento). Alto fattore non meno importante è che la cld di Chiesa ha la maggior parte delle seggiole con l'imbottitura blu (come una clf sempre a Chiesa del 1992, coetanea di quella Beaulard) mentre circa un quanto l'hanno nera (come la Blesaccia II del 1994, anno del riposizionamento della cld di Beaulard), segno che magari le hanno aggiunte in seguito. E come prova principale ho trovato i falconi: le seggiovie automatiche del 1992 avevano dei rinforzi mentre quelli del 1994 no e la Scerscen li ha mentre la Blesaccia no.
    Tornando alle cose concrete e non ipotesi, cercando su google ho trovato alcune immagini:
    _cartina impianti:


    _quanto rimane delle stazioni:


    Ultima modifica di ALBERTO; 12-11-2013 alle 18:41

  4. Top | #34
    Utente
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roccavione
    Messaggi
    406
    Mentioned
    1 Post(s)

    Predefinito

    I plinti in cemento armato delle stazioni ora sono stati smantellati... mentre la stazione di valle dell'ex monoposto è stata convertita in sede del "Comprensorio Alpino Alta Valle Susa". Invece è ancora esistente a valle, la sciovia Cote, quella ritratta in foto nelle pagine precedenti.

  5. Top | #35
    Utente Sapiens L'avatar di ste1258
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    935
    Mentioned
    2 Post(s)

    Predefinito

    Potenze di targa: Scerscen = 480 kW, Blesaccia = 2 x 220 kW.
    Se si trovano i dati della ex di Beaulard abbiamo la risposta

  6. Top | #36
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio - Milano
    Messaggi
    1,540
    Mentioned
    9 Post(s)

    Predefinito

    Servirebbero delle referenze Poma... La Doppelmayr ha sempre fatto gli annuari mentre la Leitner ha tutte le referenze e da qualche anno fa degli annuari degli impianti più importanti e delle innovazioni.
    Tornando a Beaulard qua c'è una breve descrizione del comprensorio con qualche foto (è di qualche anno fa):
    http://www.pro-natura.it/torino/inde...smessi#scheda3

  7. Top | #37
    * Utente GOLD *
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    bardonecchia
    Messaggi
    205
    Mentioned
    1 Post(s)

    Predefinito

    Stando così le cose la seggiovia di Beaulard è la Scerscen, infatti la potenza era di 480 kW (quota neve n69)

  8. Top | #38
    Utente Habilis L'avatar di ALBERTO
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Sondrio - Milano
    Messaggi
    1,540
    Mentioned
    9 Post(s)

    Predefinito

    Secondo i dati di Quota Neve pubblicati qua su questo sito sembra che addirittura abbiano costruito una seggiovia biposto Graffer lo stesso anno della Poma nel 1992. Sapete se venne fatta o fallì prima la società?

    P.S. La seggiovia Poma aveva una portata di 1325p/h

  9. Top | #39
    Utente L'avatar di Matteo
    Data Registrazione
    Aug 2004
    Località
    Valmalenco
    Messaggi
    244
    Mentioned
    8 Post(s)

    Predefinito

    Vi tolgo ogni dubbio la seggiovia di Beaulard è l'odierna Scerscen-Cima Motta costruita nel 1994

  10. Top | #40
    Utente Junior
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Torino, Challand St. Anselme, Pragelato
    Messaggi
    72
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    notizia bomba....!

    BEAULARD, DOPO 20 ANNI SI TORNA A SCIARE

    http://www.valsusaoggi.it/?p=397

    http://promontski.blogspot.it/

  11. Top | #41
    Utente
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roccavione
    Messaggi
    406
    Mentioned
    1 Post(s)

    Predefinito

    Sabato scorso sono finalmente riuscito a salire fino alla stazione di monte della sciovia Garde, vi allego qualche scatto della giornata.



    palo n. 10


    palo n. 7, si noti la linea sia nel ramo salita che discesa completamente scarrucolata

  12. Top | #42
    * Utente GOLD *
    Data Registrazione
    Aug 2004
    Località
    Genova - Milano - Sauze d'Oulx
    Messaggi
    458
    Mentioned
    2 Post(s)

    Predefinito

    Beh sono passati 20 anni dall'ultimo volta che ha funzionato!!!

    Bei boschi cmq. Peccato per questa stazione.
    Collaboratore stazioni sciistiche Val di Susa

  13. Top | #43
    Utente
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Roccavione
    Messaggi
    406
    Mentioned
    1 Post(s)

    Predefinito

    Sì, un vero peccato. Il bosco circostante le piste e gli impianti è unico e veramente suggestivo.
    Anno dopo anno gli abeti ed i larici si stanno rimpossessando delle piste, in particolare nella zona dell'ex sciovia "Chamousset" (lettera B nella cartina sopra pubblicata).




  14. Top | #44
    * Utente GOLD *
    Data Registrazione
    Aug 2004
    Località
    Genova - Milano - Sauze d'Oulx
    Messaggi
    458
    Mentioned
    2 Post(s)

    Predefinito

    Ciao,
    a natale ho scoperto che a Beaulard paese opera un piccolo campetto con discesa per gli slittino e tappeto.
    Si trova a sinistra rispetto alla linea della ex seggiovia, quindi parte opposta rispetto al dismesso skilift baby.
    C'erano parecchie famiglie a giocare sul campetto.
    Mi ha fatto piacere vedere, seppur in modo limitato, attività sciistica/sulla neve di nuovo a Beaulard.
    Collaboratore stazioni sciistiche Val di Susa

  15. Top | #45
    Utente Habilis
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    1,130
    Mentioned
    6 Post(s)

    Predefinito

    Campetto carino con tapis ma mi sembra che costava abbastanza

  16. Top | #46
    Utente Junior L'avatar di Cavs
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Genova
    Messaggi
    134
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Interessantissimo topic! Pensare che ci si passa pressochè affianco per andare verso Sauze D'Oulx/Cesana/Sansicario/Sestriere, ma nè ci ho mai fatto caso nè ne ho mai sentito parlare.
    Le piste sembrano davvero belle, è un peccato che sia finito tutto abbandonato.. Non ci sono più stati progetti per una riqualifica dei vecchi impianti? Insieme al Pian Del Frais, non sarebbe una brutta alternativa alla VL, soprattutto anche per la comodità nel raggiungerlo.

    - - - Aggiornato - - -

    Cercando un po in Internet ho trovato qualche foto:

    - Cartolina Beaulard:



    - Immagini della Seggiovia e (presumo) dello skilift Chamousset (quello che partiva dal rifugio Rey):




    - Il nuovo tapis montato, con affianco anche una pista per il tubing:




  17. Top | #47
    Utente Habilis
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    1,130
    Mentioned
    6 Post(s)

    Predefinito

    Adesso patria dello sci d alpinismo con rifugio a monte aperto

  18. Top | #48
    Utente Junior L'avatar di Cavs
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Genova
    Messaggi
    134
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Meno male, i pendii sembrerebbero ottimi e da lassù si deve godere di un vista unica.
    Comunque guardando su Google Earth ho notato che è veramente vicina a Bardonecchia ed alle sue piste; se riposizionassero/sostituissero i vecchi impianti, aggiungendone 2/3 nuovi e creando nuove piste, si riuscirebbe a creare un collegamento Beaulard-Bardonecchia: il risultato non dovrebbe esser malvagio, anzi.

  19. Top | #49
    Utente Habilis
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    1,130
    Mentioned
    6 Post(s)

    Predefinito

    Erano molto vicini
    Un impianto e poteva essere collegato era collegato

  20. Top | #50
    Utente Sapiens L'avatar di RICK
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Località
    ROMAGNA
    Messaggi
    503
    Mentioned
    6 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cavs Visualizza Messaggio
    - Il nuovo tapis montato, con affianco anche una pista per il tubing:
    Scusate l’ignoranza, ma cosa sarebbe il tubing? Una roba estiva o invernale?

  21. Top | #51
    * Utente GOLD *
    Data Registrazione
    Aug 2004
    Località
    Genova - Milano - Sauze d'Oulx
    Messaggi
    458
    Mentioned
    2 Post(s)

    Predefinito

    Il versante di Beaulard è molto bello ed esposto a nord, quindi favorevole per la neve, ma forse un po' freddo a gennaio.
    La quota non è molto favorevole, perchè si stava tra i 1.150 ed i 2.050 metri.

    Negli assi Settanta erano previsti impianti verso Oulx e sempre negli stessi anni si parlava di un collegamento Oulx-Sauze d'Oulx. Per cui in potenza c'era la possibilità di annettere Beaulard alla oggi Vialattea.

    Non sono a conoscenza di progetti per collegare Beaulard a Bardonecchia, ma sarebbe stato abbastanza facile, sia verso il Colomion sia verso la Cresta Seba/ Vallon Cros. Dal mio punto di vista Beaulard avrebbe potuto sopravvivere solo così, aldilà che purtroppo la ditta è fallita prima.

    Per la cronaca, la società è fallita dopo aver completato la SGA4 Beaulard-Rey fatta da Poma e la SG2 Chamousset di Graffer, il cui avanzamento non ho mai capito fin dove sia arrivato. Di sicuro lo skilift era già stato smontato per l'inverno in cui la SGA4 fu completata e, se si vede Quota Neve di quell'anno, nella statistica è presente anche questa SG2.

    Peccato.
    Collaboratore stazioni sciistiche Val di Susa

  22. Top | #52
    Utente Habilis
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    1,130
    Mentioned
    6 Post(s)

    Predefinito

    Snowtubing estivo, ma esiste a che snow tubing invernale

    Il Tapirulan mi sembra che quest anno non abbia funzionato, ma forniva anche una pista da sci

    Non sapevo della seggiovia chamousset, ma non penso sia mai stata montata, ma dove la volevano piazzare?

    La 4 posti era stata piazzata ed era rimasta ferma, poi il fallimemto

    Non penso sia possibile un collegamento con sauze, da che lato? Via chateau?

    Invece io avevo letto di un possibile collegamento con bardonecchia

  23. Top | #53
    Utente Junior L'avatar di Cavs
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Genova
    Messaggi
    134
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Forse vedrei più facile e conveniente il collegamento tra Beaulard e Bardonecchia (basterebbero due impianti lunghi circa 1 km e mezzo ciascuno) perchè le zone che coprirebbero questi possibili nuovi impianti sarebbero sciabili, mentre da Sauze D'Oulx a Beaulard no, a meno che non vengano abbondanti precipitazioni che permettano una discesa con gli sci ai piedi fino ad Oulx soltanto però.


    Per di più, scusate il mezzo ot, vedrei più fattibile il collegamento tra VL e Bardonecchia passando per Beaulard e Oulx, piuttosto che direttamente con Monginevro.

    Tornando a Bealuard, si sa chi gestiva il comprensorio? E come mai quest'anno il tapis non ha funzionato? Eppure, di neve cadere ne è caduta in abbondanza.
    Sta di fatto che resta sempre del dispiacere nel sapere che in certe località un tempo si poteva sciare, mentre adesso non più.
    Ultima modifica di Cavs; 05-04-2018 alle 15:44

  24. Top | #54
    Curioso
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Beaulard
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cavs Visualizza Messaggio
    Forse vedrei più facile e conveniente il collegamento tra Beaulard e Bardonecchia (basterebbero due impianti lunghi circa 1 km e mezzo ciascuno) perchè le zone che coprirebbero questi possibili nuovi impianti sarebbero sciabili, mentre da Sauze D'Oulx a Beaulard no, a meno che non vengano abbondanti precipitazioni che permettano una discesa con gli sci ai piedi fino ad Oulx soltanto però.


    Per di più, scusate il mezzo ot, vedrei più fattibile il collegamento tra VL e Bardonecchia passando per Beaulard e Oulx, piuttosto che direttamente con Monginevro.

    Tornando a Bealuard, si sa chi gestiva il comprensorio? E come mai quest'anno il tapis non ha funzionato? Eppure, di neve cadere ne è caduta in abbondanza.
    Sta di fatto che resta sempre del dispiacere nel sapere che in certe località un tempo si poteva sciare, mentre adesso non più.
    Quest'anno il tapis ha funzionato regolarmente.

  25. Top | #55
    * Utente GOLD * L'avatar di AndrewMag
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Avellino(Av)
    Messaggi
    562
    Mentioned
    11 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jac88 Visualizza Messaggio
    Sabato scorso sono finalmente riuscito a salire fino alla stazione di monte della sciovia Garde, vi allego qualche scatto della giornata.



    palo n. 10


    palo n. 7, si noti la linea sia nel ramo salita che discesa completamente scarrucolata
    L'impianto è stato completamente demolito da poco.
    Funivie for ever!
    Visit my website: www.Modelcablewayav.altervista.org

  26. Top | #56
    Utente Junior L'avatar di Cavs
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Genova
    Messaggi
    134
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Un altro glorioso Marchisio andato distrutto...

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi della community su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported. E' vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta.La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita. Qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile. Non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer. Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
SITO MOBILE - SITO CLASSICO
.
.
Notizie Forum Cantieri Impianti Macchine Neve Divertimento Turismo Multimedia Annunci Contatti
.
Collaborazione con privati Collaborazione con aziende Pubblicità su Funivie.org
.
.