Regolamento   ●   Registrati al forum   ●   Non riesci ad accedere ad alcune sezioni?   ●   Funicard la carta per gli appassionati   ●   Sostieni Funivie.org   ●   Pubblicità   ●   Assistenza
Risultati da 1 a 7 di 7
  1. Top | #1
    ADMIN L'avatar di Paolo
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    18,083
    Mentioned
    35 Post(s)

    Notizia Progetto per una monorotaia Rimini - San Marino

    intenzione del segretario di Stato è quella di “favorire la nascita di un nuovo progetto - spiega Michelotti - il collegamento rapido Rimini-San Marino su monorotaia, una sorta di treno-metropolitana, silenzioso e rapido”. Non si tratta di “un’idea peregrina - sottolinea - contiamo di poterla mettere in piedi”. In definitiva, la monorotaia del Titano risulterebbe un’appendice del Trc. “Ci vorremmo agganciare alla linea metropolitana costiera di Rimini - prosegue infatti Michelotti - e, sempre che il Comune sia d’accordo, rendere possibile l’arrivo di questa monorotaia alla stazione centrale, per poter mettere in piedi un turismo con mezzi alternativi alle automobili private”.
    http://www.libertas.sm/notizie/2017/...-di-costa.html

  2. Top | #2
    Utente Junior
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Riccione
    Messaggi
    180
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    A sentire qua in zona ci sarà già la TRC in contruzione da alcuni anni e ormai finita che sarà inutile e con un bilancio che non sarà mai in positivo. Non so come intendano fare questa metropolitana/monorotaia dalla stazione centrale di Rimini a San Marino, ma una volta che la monorotaia arriva a Serravalle (RSM) penso che servirà un ascensore inclinato visto le pendenze.

  3. Top | #3
    Utente L'avatar di RICK
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Località
    ROMAGNA
    Messaggi
    256
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nikostyle Visualizza Messaggio
    Non so come intendano fare questa metropolitana/monorotaia dalla stazione centrale di Rimini a San Marino, ma una volta che la monorotaia arriva a Serravalle (RSM) penso che servirà un ascensore inclinato visto le pendenze.
    Beh basta farla arrivare con progressione (sostegni) fino alla partenza della funivia
    Ebbene si'..son proprio io quello nella foto :O) - Misurina 1975 - ski lift *La Loita*

  4. Top | #4
    Utente Junior
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Riccione
    Messaggi
    180
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Sisi è vero ma non so se ci sia spazio per arrivare fino alla partenza della funivia.. comunque ci dovrebbero essere anche delle gallerie della vecchia ferrovia che portano quasi fino in cima, chissà se possono essere riutilizzate, in una cè ancora una carrozza dentro.

  5. Top | #5
    New entry
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    rimini
    Messaggi
    25
    Mentioned
    2 Post(s)

    Predefinito

    Mah...non riescono ad andare avanti col TRC, (inutile secondo me), e vogliono fare una monorotaia fino a San Marino...
    Utile eh perchè dalla stazione di Rimini c'è solo un autobus che va a San Marino e per dare un qualcosa di "diverso" al turista, ma non credo che andranno avanti molto... come si dice qua "starem a veda se che cumboina"

  6. Top | #6
    Utente
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    436
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Vantaggi della monorotaia rispetto al TRC? Comunque sicuramente il potenziale per un mezzo di trasporto pubblico, se efficiente, dalla riviera c'è.

  7. Top | #7
    Curioso
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Località
    Bonn
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)

    Predefinito

    Buongiorno a tutti, sono nuovo in questo forum dove sono capitato per interesse ai sistemi di mobilità collettiva. Nello specifico mi occupo da alcuni anni anche di monorotaie. Per rispondere alla domanda di Orson, quali vantaggi avrebbe una monorotaia rispetto al TRC: sede esclusivamente protetta, a vantaggio di sicurezza e regolarità dell'esercizio; capacità di trasporto, dato che a seconda del tipo di soluzione adottata, la monorotaie arrivano fino a 40.000pphpd (ovvero come una metropolitana pesante); esercizio facilmente automatizzabile, qualora desiderato; zero intereferenza con il traffico esistente, senza quindi ridurre la capacità del sistema stradale esistente (assumendo che il TRC sia ricavato su sede promiscua e non su nuova sede propria).

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
NOTA Il forum è un luogo di discussione dove ogni intervento rappresenta il punto di vista del singolo utente che l'ha inserito. Ogni utente è responsabile del contenuto dei propri messaggi; il forum non è pre-moderato, l'amministrazione non si assume quindi nessuna responsabilità sui messaggi inseriti dagli utenti. E' vietata la riproduzione di qualsiasi contenuto digitale o di citazione dei messaggi della community su altri media/web/riviste senza la nostra autorizzazione scritta. Tutti i contenuti di Funivie.org sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported. E' vietato l'utilizzo degli stessi per fini commerciali senza nostra autorizzazione scritta.La consultazione di Funivie.org è completamente gratuita. Qualunque testo vi appaia non ha alcun tipo di cadenza predeterminata ne predeterminabile. Non è una testata giornalistica, non esiste editore. Disclaimer. Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni
SITO MOBILE - SITO CLASSICO